News

Advertising: novità Instagram, ora è possibile inserire link verso i siti dei brand

instagram

Instagram ha creato un nuovo format per l’advertising che permette agli inserzionisti di inserire link ai loro prodotti e ai loro siti web: questa novità potrebbe portare ad una nuova ondata di investimenti pubblicitari all’interno del social network delle immagini. I retailer online, infatti, hanno sempre desiderato un modo per sfruttare Instagram al meglio nelle loro campagne di social media: il vantaggio, come è noto, sono le immagini e un pubblico relativamente giovane particolarmente orientato verso la moda, ma finora non c’è stato nessuno strumento orientato direttamente alla conversione e alla vendita.

Le cose sono cambiate ieri e la società, di proprietà di Facebook, ha annunciato che avrebbe messo a disposizione delle aziende quello che è stato definito il “carousel adverts”, uno strumento attraverso il quale un brand può sfoggiare più immagini contemporaneamente coordinandole ad un pulsante per veicolare i consumatori al proprio sito.

Fino ad ora Instagram ha permesso solo un tipo di advertising, progettato per aumentare la consapevolezza del marchio e per portare avanti campagne di branding: il grande cambiamento è che le pubblicità ora potranno avere un impatto diretto sulla vendita dei prodotti sponsorizzati sul social network.

In un post sul blog aziendale, Instagram fornisce anche qualche esempio per l’utilizzo della nuova forma di advertising: “un’azienda di moda potrebbe utilizzare il sistema per mostrare i singoli prodotti all’interno di unico ‘look’; una società di auto potrebbe condividere le diverse caratteristiche di un veicolo e fornire un link per saperne di più sul nuovo modello; oppure un’inserzionista potrebbe mostrare diversi ingredienti e mostrare come possono essere messi insieme per preparare ricette deliziose”.

La mossa di Instagram, acquistata dalla società di Mark Zuckerberg per 1 miliardo di dollari nel 2012, si inquadra in uno scenario in cui Google e Facebook, che dominano il mercato in rapida crescita della pubblicità digitale, devono affrontare una nuova ondata di concorrenza che comincia a sperimentare la vendita di advertising, tra cui Snapchat e Pinterest, il quale proprio ieri ha annunciato la volontà di voler affinare le proprie tecniche di targeting.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This