Digitaliani

Telecom Italia e Cisco insieme per offrire servizi cloud innovativi alle aziende italiane

Cloud

e annunciano una nuova partnership che poterà la telco a offrire alle aziende italiane, all’interno della propria innovativa offerta per la gestione LAN, nuovi servizi business gestiti abilitati da , incluso Meraki. L’annuncio è arrivato in queste ore nel corso del Mobile World Congress 2015 di Barcellona.

Grazie alla tecnologia di Cisco Meraki, leader nelle soluzioni WiFi, routing e sicurezza controllati in cloud” si legge in un comunicato “Telecom Italia offrirà una gamma completa e modulare di servizi per la gestione e l’operatività delle reti dei clienti, fornendo allo stesso tempo pieno controllo delle applicazioni per offrire una migliore esperienza d’uso.”

L’accordo però prevede che Telecom Italia e Cisco collaborino allo sviluppo anche di ulteriori servizi cloud basati sulla piattaforma software per la virtualizzazione e orchestrazione di Cisco che “crea, automatizza e effettua il provisioning dei servizi in tempo reale per le  funzioni di elaborazione, storage e di rete. Ciò permetterà a Telecom Italia di fornire alle aziende offerte semplici da implementare, gestite centralmente in cloud, e con piena visibilità di tutta la rete.” Telecom Italia sperimenterà inoltre  Cisco Intercloud Fabric e l’infrastruttura Cisco Application Centric, che le permetteranno di creare servizi cloud ibridi  con il brand Nuvola Italiana.

Non è la prima volta che le due aziende lavorano sul terreno del businesse e del cloud: nel corso degli ultimi due anni, Cisco e Telecom Italia hanno collaborato per fornire al mercato italiano servizi cloud gestiti, che vanno da quelli Infrastructure-as-a-Service (IaaS) all’Unified Collaboration, sempre sotto il brand Nuvola Italiana.

L’annuncio di oggi rafforza la collaborazione anche nella prospettiva dell’Internet of Everything: “Nel corso dei prossimi dieci anni, i service provider innovativi e lungimiranti come Telecom Italia avranno la possibilità di trarre beneficio da un nuovo e significante valore economico derivante dall’IoE,” ha commentato Kit Beall, area vice president  di Cisco  per le  architetture.  “Siamo molto lieti di collaborare con Telecom Italia per fornire importanti tecnologie cloud e di virtualizzazione che trasformeranno le loro architetture di rete, così come il business”.  Secondo Simone Battiferri, Direttore Business di Telecom Italia, “la capacità delle due aziende di innovare è una delle chiavi di successo che ci permetterà di soddisfare le esigenze del mercato con maggiore efficacia. Lavoreremo a stretto contatto con Cisco per continuare a fornire ai nostri clienti infrastrutture Fast IT”.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This