Market & Business

E-commerce: recensioni degli utenti sono il trust signal preferito dagli e-shop

Idealo

Come i siti di e-commerce provano ad accrescere la loro credibilità e affidabilità verso i clienti? Secondo Idealo l’apposizione di (segnali di fiducia) sui siti stessi rappresenta uno dei modi attraverso cui passa tale processo di conquista di fiducia: sigilli di qualità o le recensioni dei clienti sono alcuni degli strumenti che “hanno la funzione di orientare i nuovi visitatori e incoraggiare gli utenti più esitanti a finalizzare l’acquisto sul sito.” 

ha preso in esame i Trust Signals più usati nelle homepage dei siti e-commerce italiani, tedeschi, francesi, britannici, spagnoli e polacchi rilevando interessanti differenze tra i mercati digitali in Europa.

Idealo

Fonte: Idealo

  • Se si considera la media europea, le recensioni dei clienti rappresentano il primo segnale di fiducia offerto dai rivenditori online in Europa. Il 55% degli e-commerce esaminati espongono infatti in homepage opinioni e feedback dei propri utenti.
  • Al secondo posto troviamo il riferimento all’uso del protocollo di crittografia SSL a garanzia dei dati personali e finanziari dei clienti. Oltre la metà degli operatori e-commerce segnala esplicitamente la presenza di certificati SSL in homepage.
  • I sigilli di qualità vengono esibiti dal 48% del campione esaminato.
  • Un negozio su cinque espone sulla homepage riconoscimenti e awards ottenuti per segnalare l’affidabilità dei servizi offerti.
  • In ultima posizione tra i segnali di fiducia più comuni troviamo i certificati di garanzia, ad esempio quelli rilasciati da enti certificatori come il TÜV, il cui impiego riguarda solo il 13% degli e-shop europei.

Dal punto di vista geografico, le piattaforme di e-commerce britanniche puntano sull’impiego di feedback e testimonial. Il 90% degli e-shop presi in esame espongono in homepage le valutazioni degli utenti come strumento per accrescere la propria credibilità online. Seguono quelli polacchi, con l’80% e chiudono gli shop spagnoli: solo un terzo dei venditori adotta questo segnale per aumentare il tasso di fiducia degli e-shopper.

idealo recensioni

I sigilli di qualità, invece, sono i preferiti dei siti di e-commerce polacchi: l’86% espone uno o più sigilli sulla propria homepage, meglio della Germania, paese in cui ben 78% dei siti espone almeno un marchio di garanzia nella pagina home. La percentuale più bassa la si trova in Italia, dove solo il 14% degli shop ne espone uno.

Le informazioni sui dati personali, infine, sono maggiormente esposte in Francia: il 70% dei siti informa gli utenti in homepage circa la trasmissione crittografata dei dati inviati. Anche in Italia il riferimento ai certificati per la sicurezza delle informazioni sembra essere un forte segnale di trust. In Germania invece la crittografia SSL non viene quasi menzionata in homepage tra gli elementi ritenuti utili a conquistare la fiducia dei visitatori. Solo un terzo dei rivenditori online tedeschi fa esplicitamente riferimento all’implementazione di protocolli SSL.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Giorgio

    02/03/2015 alle 08:02

    Certamente, anche io quando ho iniziato ad acquistare online dalla mia parafarmacia ho guardato le recensioni dei clienti, per vedere se era sicura ed affidabile.

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This