Market & Business

Marketing: lo shopping è crossdevice, capirne il percorso è la chiave del successo

Marketing

Quando i consumatori comprano qualcosa online oggi, non è facile capire quale percorso abbiano fatto per arrivare alla fase finale rappresentata dall’acquisto. Ed è per questo che il processo che porta allo shopping sta diventando la cosa più importante che i marketer devono conoscere per mettere in piedi strategie adeguate.

Lo spiega a Venture Beat il vice president of performance media di Jason Spero nel corso del meeting VentureBeat Mobile Summit. Secondo Spero non viviamo più in un mondo in cui le persone arrivano a comprare dopo aver “incontrato” l’oggetto del desiderio su un singolo device. Molto più realisticamente oggi si arriva all’acquisto dopo averlo visionato su più device, anche due o tre. E proprio conoscere questo percorso “è la chiave del successo.”

Ma in che modo? I dati rappresentano il nodo da intercettare e interpretare, secondo Spero. Più si acquisiscono dati, più è possibile avviare conversazioni uno a uno” con i consumatori. E più informazioni si catturano sulle considerazioni del consumatore su un dato prodotto “più si riesce a costruire modelli di attribuzione per un mondo ormai multi-touch“, ha spiegato parlando di come legare acquisti a contenuti di mobile .

Riflessione che fa si che il problema principale dei marketer in questo momento non possa che essere come raccogliere questi dati e, quindi, come realizzare efficaci strategie di engagement con i clienti a partire da essi. Chi ha i dati, conclude, comprenderà questo nuovo tipo di compratori.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This