Market & Business

Facebook: trimestrale superiore alle attese, a trainare la pubblicità da mobile

facebook commerce

supera le attese per il settimo trimestre consecutivo spinto dalla pubblicità mobile. Il social network chiude il quarto trimestre con un utile netto di 701 milioni di dollari (1,5 miliardi di dollari non corretto), in aumento del 34% rispetto al 2013. I ricavi sono saliti del 49% a 3,85 miliardi di dollari. A spingere, a conferma che il  mobile è oggi un motore fondamentale per l’advertising, è la pubblicità sui dispositivi mobili, che rappresenta il 69% dei ricavi. Aumenta anche l’enorme platea degli amici che salgono a 1,39 miliardi al 31 dicembre, contro gli 1,35 miliardi del terzo trimestre e gli 1,23 miliardi dello stesso periodo del 2013. Gli utenti attivi al giorno salgono a 890 milioni.

Facebook ha realizzato 8,26 dollari di ricavi per amico negli Stati Uniti e in Canada, contro i 3,22 dollari in Europa e gli 1,21 dollari in Asia. “Abbiamo fatto tanto nel 2014. La nostra comunità continua a crescere e stiamo facendo progressi nel connetter il mondo”, sottolinea l’amministratore delegato, Mark Zuckerberg. “Un buon trimestre. I nostri investimenti stanno ripagando”, fa eco, in un’intervista alla Cnbc, Sheryl Sandberg, il chief operating officer di Facebook, precisando che sono stati raggiunti i 3 miliardi di video visti al giorno sul social network. Ma salgono anche i costi, balzati dell’87% a 2,72 miliardi di dollari, con le spese in ricerca e sviluppo raddoppiate. E Zuckerberg ha ringraziato gli utenti direttamente sul social postando anche, un’immagine che sintetizza i record numerici dell’ecosistema Facebook:

FB

Ma ieri è stata la giornata delle impressionanti trimestrali di Apple che hanno polverizzato ogni record, non solo quelli precedenti del colosso di Cupertino, ma anche di tutte le aziende mondiali di tutti i tempi. 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This