Market & Business

Trimestrali, Microsoft: utili giù del 10%, bene il cloud

microsoft-logo

Cala l’utile di nel secondo trimestre dell’esercizio fiscale. L’utile netto è sceso del 10% a 5,86 miliardi di dollari. I ricavi sono saliti dell’8% a 26,4 miliardi di dollari. A spingere la crescita l’Xbox e i servizi cloud, ma le spese per l’integrazione di Nokia pesano sull’utile. “Continuiamo a trasformarci. Stiamo compiendo passi importanti” ha afferma l’amministratore delegato di Microsoft, Satya Nadella, che ha assunto l’incarico quasi un anno fa. Da allora le azioni Microsoft sono salite del 24% con la spinta della nuova leadership. Nadella punta infatti a riorganizzare Microsoft, come dimostrato dal primo massiccio taglio di posti di lavoro con 18.000 uscite della storia di Redmond, deciso da Nadella in luglio. I ricavi della divisione dispositivi e consumatori sono saliti dell’8% a 12,9 miliardi di dollari. I ricavi di Surface sono aumentati del 24% a 1,1 miliardi di dollari, spinti da Surface Pro 3 e dagli accessori.
Il lato positivo è quello dei servizi cloud: genera solo il 5% circa dei ricavi totali del gruppo ma rappresenta il futuro dell’azienda e lo dicono anche i numeri: negli ultimi tre mesi del 2014 i ricavi sono saliti del 114%.

E intanto sale l’attesa per le di Apple: gli analisti ritengono che per la prima volta le vendite di smartphone in Cina hanno superato quelle negli Stati Uniti. La Cina – secondo Ubs – avrebbe rappresentato nel primo trimestre il 36% delle vendite a fronte del 24% degli Stati Uniti. Le vendite cinesi sarebbero state superiori a quelle americane di 2 milioni di unità.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Roberta

    04/12/2016 alle 10:51

    Szia Moha!Ezért a kekszért odavan a barátom, közeledik a szülinapja, és azt mondta, ne tortát süssek neki, hanem inkább ilyen kekszet (már többször is megcsináltam). Nincs esetleg valami ötleted, hogyan lehetne kicsit &qls;tozüuinaposabbá" tenni, hogy mégis kicsit különlegesebb legyen? :)Előre is köszi a választ!V.

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This