Market & Business

Windows 10 free e realtà aumentata: ecco le novità Microsoft

Augmented reality

Aria di novità in casa che ieri ha presentato al mondo le tante novità che gettano luce su parte della nuova strategia di business fortemente voluta dal nuovo Ceo .

Si parte con l’aggiornamento gratis per un anno e su tutti i dispositivi di Microsoft, dai computer agli smartphone alla Xbox di , il celebre sistema operativo di Redmond con alle spalle 30 anni di vita, che prova così a competere sul serio con Google ed Apple. E poi un visore da indossare che proietta ologrammi e infine lo sbarco di Cortana, il noto assistente vocale rivale di Siri di Apple, anche sui pc. Sono queste alcune le grandi novità presentate con Windows 10 per riconquistare gli utenti dopo una versione precedente non proprio fortunata. “Vogliamo passare da una fase di incontro ad una di innamoramento quotidiano del nuovo sistema operativo. Ci sono 1 miliardo e mezzo di utenti Windows nel mondo e abbiamo una responsabilità importante”, ha detto il Ceo Satya Nadella.

Offrirà una piattaforma unica tra più dispositivi, con un unico store”, ha spiegato durante la presentazione Terry Myerson, capo della divisione Windows, ringraziando gli utenti che hanno partecipato alla versione test lanciata qualche mese fa. La novità più significativa, e che certamente colpisce l’immaginario per la sua “somiglianza” ad Apple, è l’aggiornamento gratis per un anno di Windows 10. Ne potranno usufruire gli utenti con dispositivi che hanno computer con a bordo Windows 8.1 e Windows 7; ma anche quelli che possiedono dispositivi mobili equipaggiati con Windows Phone 8.1., come i Lumia.

Passando alle novità tecniche c’è l’arrivo anche sui computer di Cortana. L’assistente vocale rivale di Siri di Apple, già sbarcato sugli smartphone (è disponibile anche in italiano) può prendere un appuntamento nel calendario grazie alle indicazioni vocali, mandare mail, richiamare il meteo, far partire la musica, visualizzare informazioni. Ma anche interfacciarsi con il sistema di navigazione satellitare e ricordare, per esempio, al guidatore dove ha parcheggiato l’auto. Con Windows 10 arriva anche il nuovo browser che manderà in pensione Explorer: per ora ha un nome in codice “Progetto Spartan” e oltre a nuovo look e tecnologia di visualizzazione dei siti, incorpora funzioni di condivisione, come la possibilità di annotare direttamente le pagine web e condividerle in rete con colleghi e amici.

Altra novità sono le Universal app, capaci di girare e adattarsi su Windows 10 indipendentemente dalla tipologia di dispositivo. Tra queste ci sono Skype, Maps, Music, e ovviamente Office, con una versione aggiornata della posta Outlook. Tra queste, sorpresa per gli amanti dei videogiochi, c’è Xbox App: consentirà di sfruttare tutte le potenzialità di intrattenimento su tutti i dispositivi con Windows 10. A sorpresa arrivano due nuovi dispostivi. Surface HUB, un touch grande come una tv maxi (84 pollici) con risoluzione 4K e funzioni di un tablet (sensori, microfono, doppia fotocamera ed altoparlanti stereo integrati), che ha anche una modalità meeting. E Hololens, un visore come Oculus Rift di Facebook, che permette di proiettare ologrammi nell’ambiente circostante, gli sviluppatori hanno già iniziato a realizzare contenuti 3D.

L’impronta di Satya Nadella, che in pochi mesi ha già imposto un cambio di passo alle strategie di Microsoft in molti settori, ad esempio nel mobile, continua a farsi sentire. E c’è da scommettere che sia, ancora, solo l’inizio.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This