Market & Business

MailUp Investor Day: a Milano per parlare di talenti e innovazione

MailUp_logo1

Un’occasione per parlare di talenti, di iniziative di successo e di sfide per il futuro del business: è il Investor Day, evento gratuito che si terrà il 21 gennaio, organizzato dal nostro partner in collaborazione con il Politecnico di Milano-Bovisa che vuole essere non solo un momento di incontro tra e per gli investitori di , ma anche spazio di analisi e di riflessione sulle opportunità di business che sono possibili oggi, in Europa.

Ospite infatti dell’evento, la cui apertura è affidata ad Andrea Rangone, Professore ordinario di Business Strategy ed E-business presso il Politecnico di Milano, sarà Franck Le Ouay, giovane co-fondatore di Criteo, una ex startup francese, oggi quotata su Nasdaq con una forza lavoro di più di 1.000 dipendenti, 800 milioni di dollari di fatturato e una market cap di 2.47 miliardi di dollari. La scelta di Le Ouay non è casuale: se da una parte l’esperienza di Criteo rappresenta un caso di successo da analizzare e attraverso cui ragionare di quanto ancora la “vecchia” europa possa e sappia essere competitiva, è anche il modo con cui MailUp ribadisce la sua vocazione: giovane realtà innovativa a supporto di altrettante giovani e innovative iniziative, sia in Italia che nel mondo.

In MailUp ci confrontiamo costantemente circa il tema di “coltivare i talenti” ci spiega infatti Giandomenico Sica, Partner di MailUp e organizzatore dell’evento “quello che notiamo è che spesso non è facile trovare il giusto punto di incastro sull’argomento. In Italia, a livello territoriale, ci sono moltissime comunità di imprenditori (i cosiddetti startuppers – es. Talent Garden, StartMiUp, Startuppami e Pitch & Drink qui a Milano), sviluppatori (basti pensare ai vari “user group”, dai vecchi Linux User Group ai più recenti Php User Group e meetup vari su SCRUM e Agile) e marketers (es. Indigeni Digitali). Partecipare alla vita di queste comunità è di gran valore per una realtà imprenditoriale come MailUp, valore che deriva soprattutto dal coltivare, con i talenti, una dimensione di stimolo e di scambio culturale teso all’innovazione, da cui spesso poi nascono progettualità condivise (idee per nuovi prodotti o servizi e, più in generale, spunti per migliorare).”

La partecipazione all’evento è gratuita previa registrazione. 
Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This