Market & Business

Digitimes: spedizioni globali di tablet giù dell’11,8% nel 2015

Tablet_Group_test_206PCA_206_Photoshoot-212

Brutte notizie per il mercato dei : se già Gartner ha previsto una crescita più lenta del solito per il comparto nel corso del 2015, secondo nuovi dati di Digitimes Research le spedizioni globali di tablet scenderanno dell’11,8% anno su anno, pari a 244 milioni di unità nel 2015. A causare il crollo la progressiva saturazione nella domanda di tablet di fascia alta ed entry-level e mentre gli smartphone di grandi dimensioni e notebook economici stanno gradualmente prendendo piede.

Nello specifico si prevede che il segmento dei tablet da 7 pollici veda una discesa del 51,3% nel 2014 e del 44,3% nel 2015. Sia l’iPad mini che i tablet entry level da 7 pollici basati su Android vedranno un calo della domanda nel 2015 e tra i tablet Android, i modelli white-box vedranno un calo peggiore rispetto ai dispositivi di marca. Il segmento da 10 pollici e superiori dovrebbero invece assistere ad una crescita del 20% nel 2015 mano a mano che i venditori inizieranno a sfruttare anche  le opportunità provenienti dalle imprese e da applicazioni industriali specifiche.

Quanto ai sistemi operativi, secondo Digitimes  sia iOS e Android vedranno un pesante calo di spedizione nel 2015. E anche se gli iPad da 12.85 pollici aumenteranno la loro quota nel corso dell’anno, tale crescita non sarà sufficiente a compensare il calo della linea iPad e iPad mini. Le spedizioni di tablet basati su iOS raggiungeranno “solo” i 49,9 milioni di unità.

 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This