Digitaliani

#IoEforumita: a Milano protagoniste le persone, centro dell’evoluzione digitale italiana

IoEforumIta

“Le persone come centro dell’evoluzione che accade sotto i nostri occhi, man mano che si dispiega il potenziale dell’Internet of Everything.” E’ questo il cuore della seconda edizione dell’Internet of Everything Italian Forum (www.ioeforum.it – su twitter ) che si terrà il 28 gennaio prossimo a Milano presso Centro Milano Congressi, un evento che già nel titolo, “Crescere Digitaliani – Internet, il cambiamento continua”, riconosce alle persone la loro centralità nell’.

La rivoluzione è in atto, ed il nostro Paese ha a disposizione strumenti incredibili per crescere, ma la condizione per produrre un cambiamento duraturo è che le persone abbiano la capacità di comprenderli, l’abilità per utilizzarli ed i mezzi per immaginare e realizzare il futuro” spiega Agostino Santoni, l’Amministratore Delegato di . “Per questo abbiamo chiamato con noi persone che rappresentano, ognuna in modo differente, tutti gli anelli di una catena che compongono la vera“filiera” dell’Internet of Everything”.
All’Internet of Everything Italian Forum interverranno i responsabili delle aziende che sviluppano le tecnologie su cui si fonda questa nuova era della Rete e di alcune aziende che già le stanno utilizzando in concreto; e non mancheranno i grandi protagonisti dello scenario digitale e della ricerca tecnologica, che con il loro lavoro stimolano la creazione di nuovi modelli culturali, operativi e sociali.
Accanto a loro, spiega Santoni, “saranno presenti persone lavorano per diffondere la necessaria consapevolezza, le competenze digitali, la fiducia nell’innovazione; i rappresentanti delle istituzioni, che hanno il fondamentale compito di abbracciare il nuovo scenario e creare condizioni favorevoli per la crescita; ed infine persone di diverse generazioni, che come ognuno di noi vivono questa epoca di intenso cambiamento, la esplorano e provano a trarne il meglio”.

Spazio dunque alle tecnologie e al loro ruolo da protagonisti indiscussi dell’IoE, ma anche agli aspetti più sociali della rivoluzione, e agli impatti dell’IoE sulla società, con gli interventi di: David Orban, imprenditore, AD di Dotsub, Advisor alla Singularity University e Founder della Network Society Research; Dianora Bardi, docente di lettere e Vice Presidente dell’Associazione Impara Digitale; Roberto Cingolani, direttore scientifico dell’IIT – Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, che sarà accompagnato dal robot androide iCub.

Senza dimenticare le imprese:  Agostino Santoni racconterà al pubblico come Internet of Everything stia diventando realtà anche per le imprese italiane; seguirà una tavola rotonda in cui si confronteranno alcuni top manager italiani che hanno già abbracciato la rivoluzione dell’IoE, promuovendone la comprensione e l’adozione all’interno delle loro aziende, tra cui Gianluigi Castelli, Executive Vice President ICT di ENI e il Direttore Sistemi Informativi di Intesa San Paolo Group Services Silvio Fraternali.

La mattinata si concluderà con l’intervento di Riccardo Luna e con il Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni  e nel pomeriggio tutti i partecipanti all’Internet of Everything Italian Forum avranno la possibilità di  “toccare con mano” l’evoluzione dell’Internet of Everything: infatti sarà aperto per loro in via eccezionale l’accesso al World of Solutions, l’area espositiva allestita al MiCO per il concomitante evento europeo Cisco Live: un concentrato di innovazione, nuove frontiere, tecnologie del futuro in area Internet of Things, Internet of Everything e molto altro ancora.

Per partecipare all’ #IoEForumIta è necesario registrarsi qui.

2 commenti

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

2 Comments

  1. Pingback: #IoEforumita: a Milano protagoniste le persone, centro dell’evoluzione digitale italiana |

  2. Pingback: #InternetOfEverything: tre lezioni dal mio ortolano per l’#IoEForumIta | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This