Market & Business

Accordo sfumato (per ora) tra Facebook e Xiaomi?

Lei Jun

Mark Zuckerberg avrebbe discusso con il CEO di  Lei Jun un possibile investimento del social network nel business dell’azienda cinese. A rivelare il rumor, non confermato al momento da nessuna delle due parti, è Reuter che spiega come il confronto sia avvenuto lo scorso ottobre, in occasione della visita del CEO di in Cina e che lo stesso non abbia avuto seguito: i due amministratori delegati avrebbero pesato attentamente le implicazioni politiche e commerciali di , vietato in Cina dal 2009, qualora avesse acquisito parte dell’azienda cinese.

Sebbene, riporta Reuter citando una delle sue fonti, l’incontro tra i due colossi testimoni come i legami tra le imprese americane e cinesi stiano progredendo, Facebook e Xiaomi avrebbero comunque optato per un nulla di fatto a valle dell’attenta analisi del contesto politico ed economico in cui si sarebbe svolto l’accordo.

Non è un segreto che Facebook, come molte altre aziende della Silicon Valley, desiderino fortemente ampliare il proprio business sullo sterminato mercato cinese, senza contare che Xiaomi è un attore emergente molto forte che oggi vale ben 45 miliardi di dollari, in continua ascesa. Da parte Xiaomi una mossa del genere avrebbe certamente giovato all’immagine internazionale del popolare produttore locale di smartphone, spesso attaccato per la tendenza spiccata alla “ispirazione” che prende dai terminali Apple. Ma a frenare il CEO Di Xiaomi sarebbero state le possibili ricadute politiche in territorio cinese qualora avesse venduto una sua quota a Facebook quando il social network statunitense è ancora vietato in Cina. Inoltre, spiegano le fonti, Xiaomi potrebbe aver anche temuto di incrinare il rapporto con Google, partner commerciale fondamentale visto che i suoi telefonini si basano sul sistema operativo Android. 

Al momento, quindi, l’accordo non sarebbe stato concluso. Potrebbe essere solo questione di tempo?

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Bubi

    05/12/2016 alle 02:56

    It’s spooky how clever some ppl are. Thknsa!

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This