News

#NotarFAQ: in Italia sono previste forme di crowdfunding reward o donation based?

notaio digitale

Il nostro legislatore, ad oggi, ha esclusivamente regolamentato le piattaforme che vogliono offrire servizi di equity crowdfunding.
Nulla vieta, al momento di creare piattaforme reward o donation based, e, infatti, in Italia sono attualmente gli strumenti che hanno consentito di raccogliere il maggior numero di investimenti.

Trattandosi di settori non regolamentati, però, il rischio è che sia stata dedicata poca attenzione al contesto giuridico in cui devono operare, ovvero un contesto in cui non ci si può che basare sul rispetto delle Condizioni d’Uso indicate sul portale (e in quest’ottima analisi si può facilmente comprendere quali siano effettivamente i rischi).

La regolamentazione o meno del sistema per quel che riguarda i tipi di crowdfunding diversi dall’equity based pone una serie di questioni: un eccesso di regolamentazione potrebbe portare ai problemi che attualmente stanno frenando lo sviluppo dell’equity crowdfunding. Un eccesso, al contrario, di liberismo, potrebbe portare all’impossibilità di far valere i propri diritti in caso di controversie, per le note lungaggini della giustizia civile.

Associazione Italiana Giovani Notai

L’Associazione Italiana Giovani Notai nasce nel 2005 e da allora rappresenta i notai ai primi anni della loro attività. Gli esperti dell’Associazione rispondono, con la rubrica , alle domande sul tema notariato ed economia digitale.

Facebook Twitter 

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: #NotarFAQ: in Italia sono previste forme di crowdfunding reward o donation based? | Geek News

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This