Market & Business

Francia: mobile e social media sono il futuro dei brand

twitter social

Secondo il “Connect Attitude”, un rapporto del Syndicat National de la Communication Directe (SNCD), gli utenti dei social media che accedono ad internet attraverso dispositivi mobili costituiscono la via del futuro per i brand in Francia. In pratica oltre tre quarti degli utenti Internet francesi da con un account social accede alla rete con uno smartphone o un tablet. In questa prima edizione dello studio il focus si è concentrato sul comportamento dei consumatori sul web sociale e sulle piattaforme mobili, combinando due studi precedenti, “Social Media Attitude” e “ Marketing Attitude”.

183314

Come osserva il rapporto: “le due rivoluzioni, quella social e quella mobile, stanno convergendo e sono alla guida di una rapida evoluzione nei comportamenti dei clienti”.

“Connect Attitude” sostiene di aver avviato la più grande indagine di francesce sul tema dell’uso della rete mobile e sociale . Già i numeri parlano da soli: sono stati intervistati 9.380 consumatori nel mese di luglio 2014, utenti web mobile con almeno un account su Facebook, Foursquare, Google, Instagram, LinkedIn, Pinterest, Twitter, Tumblr, Viadeo, Snapchat o WhatsApp.

Dalle informazioni che emergono dal rapporto, l’uso del mobile per il social networking è oramai una nuova normalità. Quattro su cinque (80%) degli intervistati ha dichiarato che si collega ai social media tramite un tablet, facendo registrare un balzo di 52 punti percentuali in un solo anno. Una percentuale simile (78%) di intervistati, invece, ha usato uno smartphone per visitare i siti di social. Quasi un quarto (23%) del campione accede ai social media attraverso le smart tv.

È importante sottolineare che i ricercatori hanno anche scoperto chiari collegamenti tra l’attività sui social network e brand engagement. Ad esempio, il 39% degli utenti del social network che accedono tramite telefonia mobile afferma di essere stato fan di un brand o un abbonato a qualche servizio mentre in passato ben l’88% si considerava fan del marchio e un abbonato. Ora, invece, accade il contrario: si accede ai social network e si diventa un fan di un brand o di una marca solo in un secondo momento.

Un terzo (34%) degli utenti da mobile attivi sui siti social, infatti, dichiara di essere diventato cliente di un brand grazie a una rete sociale, più del doppio rispetto al 16% dello scorso anno. E questa attività a sostegno dei brand non si limita al semplice “like” ma è seguita da più tangibili segni di affezione ai prodotti promossi dalla marche.

173158

Di fatto l’acquisto mobile sta guadagnando slancio, anche se più graduale. Quasi la metà (45%) degli utenti web mobile campionati da SNCD aveva già effettuato un acquisto con il proprio smartphone. Le Carte di credito erano l’opzione di pagamento più popolare (utilizzato dal 82%) mentre ora il 31% dichiara di aver utilizzato un portafoglio digitale.

eMarketer stima che 27,1 milioni di persone in Francia visiteranno i siti di social media, almeno una volta al mese nel corso del 2015, diventando la terza più grande popolazione nazionale di utenti dei social network in Europa occidentale. Di questo gruppo, quasi 23 milioni sono utilizzatori di smartphone o tablet.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Francia: mobile e social media sono il futuro dei brand | Geek News

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This