App

Line compra MixRadio, l’app di musica in streaming di Microsoft

Sempre più funzioni sulla chat , rivale giapponese di WhatsApp: Microsoft ha annunciato la cessione all’applicazione di MixRadio, per la musica in streaming presente sui Windows Phone di proprietà del colosso con l’acquisizione del ramo mobile di Nokia. L’operazione, i cui dettagli finanziari non sono noti, si concluderà agli inizi del 2015. Con la mossa, punta ad arricchire la sua app di messaggi, sulla scia di quanto fatto dalla rivale cinese WeChat, che offre una serie di funzioni come pagamenti, giochi e e-commerce.

MixRadio resterà a disposizione degli utenti nei 31 paesi in cui è presente. Ad assicurarlo è stata la stessa Line, che ha già in cantiere una propria offerta musicale in abbonamento. L’app nipponica, che offre servizi come i giochi e gli acquisti online, sta infatti lavorando a Line Music, un nuovo prodotto con cui ascoltare brani in streaming, per il quale la settimana scorsa ha siglato un accordo con la Sony Music Entertainment e l’etichetta giapponese Avex Digital.

Obiettivo dichiarato di Line è trasformare la chat in un aggregatore di servizi mobili, in Giappone e nel resto del mondo. In questo quadro si inseriscono anche altre funzioni annunciate un paio di mesi fa, come la prenotazione di taxi e i pagamenti via smartphone. L’offerta è simile a quella del rivale cinese WeChat, che conta quasi 500 milioni di utenti ed è di proprietà del colosso internet Tencent, cui appartiene anche il servizio musicale QQ Music. 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

Inizio
Share This