Market & Business

Android nelle autovetture: Google spinge su connected car

Google car

sarebbe sul punto di realizzare una versione di ad hoc per automobili che consentirebbe ai conducenti di godere di tutti i vantaggi della connessione a Internet senza la necessità di collegare i loro smartphone alla vettura. A rivelare l’indiscrezione è Reuter che cita fonti vicine al colosso. Google, da tempo attivo sul tema automotive e macchine intelligenti anche con altre attività, non ha mai fornito dettagli o un calendario preciso per lo sviluppo del progetto ma secondo il rumor ora sarebbe sul punto di farlo con il prossimo aggiornamento del sistema operativo Android M, probabilmente tra un anno.

Cosa ci guadagna Google? Sicuramente la possibilità di giocare un ruolo importante in uno spazio di business, quello delle , su cui anche Apple ha messo gli occhi lanciando CarPlay lo scorso marzo. E certamente, dicono le fonti, i dati. I tanti dati che il colosso raccoglierebbe sulle abitudini degli utenti: avrebbe accesso alla posizione GPS dei veicoli, saprebbe dove ci si ferma, dove si viaggia tutti i giorni, la velocità, il livello del carburante, dove ci si ferma per i rifornimenti, etc, tanto per citarne alcuni.

Ma la questione non è certamente semplice. Google dovrebbe comunque migliorare moltissimo in termini di prestazioni e stabilità il suo software ma soprattutto, dovrà convincere i produttori delle auto a integrare il suo sistema nativamente a bordo delle loro vetture cosa non facile poichè le case automobilistiche potrebbero essere poco propense a dare accesso a componenti che potrebbero sollevare problemi di sicurezza e di responsabilità. Senza contare la normale riluttanza a concedere ad un colosso così ingombrante un ruolo di tale rilevanza: “I produttori di automobili vogliono mantenere l’appeal del loro brand e mantenere la loro differenziazione, la loro unicità” ha dichiarato Mark Boyadjis, analista della società di ricerca IHS Automotive. “Non vogliono uno scenario in cui si sale in ogni macchina e l’esperienza di guida è la stessa ovunque si vada.”

 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This