Market & Business

Classifica Glassdor: è Google la migliore azienda dove lavorare

24914-google-reader

E’ la migliore azienda in cui lavorare in Usa e UK secondo la classifica annuale stilata dal sito professionale Glassdoor: il colosso della ricerca si è piazzato al primo posto dell‘Employees’ Choice Awards, un elenco delle 50 migliori aziende presso cui lavorare nel 2015.
Google ha scalzato dal primato Twitter, vincitore nella scorsa edizione della classifica, che a sua volta aveva detronizzato Facebook dopo tre anni consecutivi alla guida dalla classifica (nel 2011, 2012, e 2013). Da notare come Twitter, quest’anno, non compaia neppure nell’analisi mentre la scalata di Google, sostengono gli analisti, passata dal sesto posto del 2014 al primo del 2015, era ampiamente prevedibile. A portare il colosso di Mountain View in vetta hanno contribuito i vantaggi e l’attenzione dimostrata verso i lavoratori unitamente alle possibilità di carriera e ai compensi offerti ai lavoratori: Google, infatti, vince anche un’altra classifica di Glassdoor ovvero quella riservata alle prime 25 imprese per compensi e benefit.

Altro dettaglio interessante è che nell’Employees’ Choice Awards, negli anni precedenti, molte aziende tecnologiche non solo erano presenti ma si posizionavano alte in classifica. Mentre stavolta ci sono state solo 14 aziende tecnologiche nella top 50. Di seguito la lista completa delle tecnologiche inserite nella lista statunitense (i rating sono basati su una scala a cinque punti, da 1,0  che equivale a  molto insoddisfatto a 5.0 pari a molto soddisfatto):

  • Google (#1, 4.5 rating)
  • F5 Networks (#4, 4.3 rating)
  • Facebook (#13, 4.1 rating)
  • Qualcomm (#14, 4.1 rating)
  • Adobe (#18, 4.1 rating)
  • MathWorks (#19, 4.1 rating)
  • Apple (#22, 4.0 rating)
  • LinkedIn (#23, 4.0 rating)
  • Zillow (#33, 3.9 rating)
  • Mindboy (#34, 3.9 rating)
  • Nvidia (#36, 3.9 rating)
  • Orbitz Worldwide (#42, 3.9 rating)
  • Interactive Intelligence (#44, 3.9 rating)
  • Genesys (#45, 3.9 rating)
Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This