In Controluce

LibreOffice: l’ebook di Sonia Montegiove

libreoffice

Una delle cose per le quali sono grato a Tech Economy è quella di avermi fatto conoscere persone fantastiche. Persone che, nel tempo, sono diventate un pezzo essenziale del puzzle della mia vita: è il caso di Sonia Montegiove. Per chi la conosce non servono descrizioni, per chi non la conosce sono inutili, perchè non renderebbero. È impossibile infatti descrivere la carica di forza, positività, competenza, voglia di fare ed umanità che si porta dietro Sonia e che trasmette a chi ha la fortuna di starle intorno.

Quindi, se il primo della nostra collana è stato della bravissima Valentina Spotti, che con me è stata tra Anteprima_Montegiovei primi ad avviare la nostra avventura, il secondo non poteva che essere di Sonia Montegiove, che sulla barca di Tech Economy è salita circa un anno fa, e da allora ne è diventata un componente insostituibile.

Questa volta, però, il libro non è una sintesi del meglio pubblicato da Sonia nelle sue due rubriche, ma un prodotto editoriale originale. Sonia Montegiove, infatti – da poco nominata Presidente della neonata LibreItalia – è una delle principali attiviste italiane che si muovono nell’abito della promozione del software libero.

Dieci Personaggi in cerca di LibreOffice è quindi un testo che spiega come funziona : una delle principali alternative aperte alla suite Microsoft.

Si dice che i libri, in qualche modo, parlino sempre delle persone che li scrivono. Certo è difficile immaginare vera questa affermazione per un libro nel quale si spiega il funzionamento di un software, eppure Sonia c’è riuscita.

La nostra idea era quella di fare un libro diverso dal “solito” manuale. Quando proposi a Sonia di provare ad introdurre i capitoli attraverso storie che li contestualizzassero partendo da esperienze di persone comuni non potevo immaginare il risultato. Ma conoscendo Sonia ero sicuro che avrebbe raccolto volentieri la sfida.

10 personaggi in cerca di Libre Office non è solo un ebook che spiega con semplicità e chiarezza cose semplici come scrivere un documento o usare un foglio di calcolo ed un po’ più complesse come scrivere un ebook o creare Open Data. È uno spaccato della vita di persone comuni, che sono tutte un po’ speciali come solo le persone comuni sanno essere, nel loro viaggio alla ricerca di soluzioni ai loro problemi quotidiani e, attraverso di esso, di Libre Office e del software libero. È un immersione nella vita quotidiana e nei suoi piccoli problemi, nel lavoro e nei crucci che ne derivano, negli interessi e nelle passioni della maestra, del sindaco, dello studente, dell’imprenditore, dell’avvocato: di tutti noi.

Non si può non comprendere il disagio del ragionier Moretti di fronte alle innovazioni introdotte nel suo Comune, o il disappunto della maestra Anna per dover imparare un nuovo software, e non ci si può che immedesimare nell’impacciato papà Scomodi o nella sempre troppo disponibile Ornella.

Quindi, che voi siate utenti di LibreOffice o che stiate valutando di diventarlo oppure che non abbiate alcuna intenzione di passare al software libero, avete almeno un ottimo motivo per proseguire nella lettura delle prossime pagine: leggere le storie che Sonia con l’ironia, la passione e l’amore che mette in tutto ciò che fa, ci ha narrato.

E magari, pagina dopo pagina, verrà anche a voi la voglia di aprire questa suite che, oltre ad essere un’alternativa efficace al software commerciale, rappresenta anche una vera e propria alternativa culturale.

Buona lettura!

Chief Editor di TechEconomy.
Docente universitario, giornalista, advisor per le Nazioni Unite.

Facebook Twitter LinkedIn Google+ YouTube Skype 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This