Market & Business

Regno Unito: il fashion shopping è sempre più digital

shoponline

Mentre la Cina si attesta tra i Paesi con il più alto uso dell’ considerando i volumi puri di vendita, il Regno Unito si posiziona al primo posto analizzando il grado di penetrazione degli acquisti digitali.

shoppingSecondo eMarketer, l’88% degli utenti internet del Regno Unito di età superiore ai 14 anni farà almeno un acquisto digitale nel 2014, mentre in Cina la percentuale scende al 55,2%. Seconda posizione per la Danimarca, con un tasso di penetrazione dell’80,8%.
Nel Regno Unito il “consumatore digitale” è particolarmente attivo e tra i primi settori c’è l’abbigliamento. Un sondaggio di AT Kearney ha rilevato che l’85% degli acquirenti digitali nel Regno Unito ha effettuato un acquisto di moda negli ultimi tre mesi.
Ma non sono solo i digital shoppers ad acquistare l’abbigliamento online: secondo una ricerca di ottobre 2014 di Google e TNS, la metà degli acquirenti di capi di abbigliamento nel Regno Unito ha effettuato almeno un acquisto online di moda negli ultimi tre mesi, con una percentuale maggiore rispetto agli altri paesi europei.

I prodotti o servizi più acquistati online nel Regno Unito appartengono a settori fuori dal retail, in particolare il 79% degli intervistati ha acquistato una camera in hotel e il 57% un’assicurazione auto, mentre il 53% dichiara di aver acquistato online un elettrodomestico.

Una ricerca di Verdict Retail all’inizio di quest’anno ha indicato che il digitale rappresenterà il 16,1% di tutte le vendite di abbigliamento e calzature nel Regno Unito nel 2014 e tale percentuale raggiungerà quasi un quarto entro il 2019.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This