Focus

#NotarFAQ: Voglio aprire una società, quali sono i limiti della Srl semplificata?

srl-1-euro

La srl semplificata, introdotta sulla scia dell’idea molto americana delle startup nate nei garage con un dollaro di capitale, incontra alcuni evidenti limiti:

  1. uno statuto standard e non modellabile sulle esigenze del cliente, tale che, ad esempio, non possa consentire di sfruttare tutte le possibilità offerte dalla normativa sulle startup innovative, o che impedisca di aggiungere clausole di “protezione” tra i soci che evitino che un socio possa uscire a piacimento o cedere la propria quota a terzi non graditi (c.d. clausole di prelazione e gradimento);
  2. una “sottocapitalizzazione” per definizione, nel senso che con un limite massimo di 9.999 euro di capitale sociale, obbligherà i soci sia nei rapporti con gli istituti bancari, sia con clienti e fornitori, a doversi esporre con obbligazioni personali (fideiussioni ad esempio) per garantire questi rapporti. Inoltre, il sistema delle società senza capitale è, appunto, un sistema dove si finanziano le idee. Per consentire lo sviluppo di questo tipo di società sarebbe opportuno quindi agire anche con una moral suasion sul sistema bancario/finanziario e non creare false aspettative con modifiche normative che senza alcun intervento organico non potranno avere successo.

Ad oggi la srl semplificata ha una sua ragion d’essere esclusivamente o se utilizzata per un’attività che non necessita di grandi investimenti propri o di terzi (e nella maggior parte dei casi è unipersonale o a ristretta base familiare), o se proiettata ad arrivare ad una “trasformazione” in srl ordinaria in breve tempo.
La possibilità introdotta di recente di poter costituire una srl ordinaria anche con un capitale inferiore a 10.000 euro ma con uno statuto normale, potrebbe rendere, nel lungo periodo, la srl semplificata, una sorta di low-cost del diritto, con tutti i pro e i contro del low cost che vediamo oggi in altri settori.

Associazione Italiana Giovani Notai

L’Associazione Italiana Giovani Notai nasce nel 2005 e da allora rappresenta i notai ai primi anni della loro attività. Gli esperti dell’Associazione rispondono, con la rubrica , alle domande sul tema notariato ed economia digitale.

Facebook Twitter 

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: #NotarFAQ: Voglio aprire una società, quali sono i limiti della Srl semplificata? | Geek News

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This