Market & Business

BI: Facebook è sempre più “motore” del social commerce

facebook commerce

Secondo un nuovo report di BI Intelligence, risulta essere il più importante su una varietà di parametri. Il social network non si limita a generare più vendite al dettaglio online e offline di altri siti o social app, ma batte i suoi rivali anche in termini di conversioni, valore della condivisione e visite.

Il rapporto di BI Intelligence scompone in fattori il modo in cui i social media stanno influenzando le vendite al dettaglio in tutto il processo di acquisto, guardando a diverse metriche che sottolineano le social commerce performance di vari network, compresi i tassi di conversione, il valore medio degli ordini e le revenue derivanti da condivisioni, like e tweet. Inoltre delinea gli ultimi sforzi sul settore commerce fatti da importanti social network.

ImmagineIn base al “The social commerce report” di BI Intelligence, Facebook sta triplicando la sua crescita in termini di numero di ordini generati: gli ordini dal sito sono cresciuti del 129% nel 2013, secondo dati Shopify. Solo Reddit è cresciuto con una percentuale maggiore. Inoltre Facebook guida una maggioranza significativa degli ordini, rappresentando l’85% degli ordini social-driven nei negozi che utilizzano la piattaforma Shopify, incentivando anche il maggior numero di visite.

Facebook avrebbe anche il tasso di conversione più alto tra tutti i social network, attestandosi al 1,85%. La condivisione di un contenuto su Facebook è incredibilmente preziosa, traducendosi in una media di 3,58 dollari in introiti e-commerce, secondo AddShoppers.
Un tweet vale invece solamente 85 centesimi e un pin su Pinterest 87 centesimi. Anche per i like la revenue è notevole, con una media di 1,41 dollari di fatturato generato per ogni like.

Numeri che danno conto di un successo contestato, invece, nei giorni scorsi dagli esperti di Forrester secondo cui i brand che investono in pubblicità e visibilità sul social di Zuckerberg starebbero solo perdendo tempo e denaro. 

6 commenti

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This