Mobile Payment

#MobilePayment: nel 2015 Square accetterà pagamenti via Apple Pay

Square

ha annunciato l’intenzione di cominciare ad accettare i pagamenti provenienti da nel prossimo anno. La notizia arriva direttamente dal CEO di Square Jack Dorsey, che ha dichiarato alla CNN Money che a partire dal 2015 i dispositivi di Square saranno configurati per poter accettare anche il sistema di dell’azienda di Cupertino.

Il dispositivo di Square è un add-on pensato per smartphone e tablet che si collega attraverso l’ingresso audio: con esso i negozianti e i liberi professionisti possono accettare pagamenti da carta di credito senza un POS fisso. Di fatto, il device di Square rende i dispositivi mobili più comuni in un mPOS (Mobile Point Of Sale).

Jack Dorsey, nel sottolineare la mission del sistema, ha affermato alla CNN: “non stiamo costruendo una carta di credito. Non stiamo costruendo un dispositivo di pagamento. Stiamo costruendo un registratore di cassa e questo registratore accetta tutte le forme di pagamento”, anche quelle nuovissime come Apple Pay.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: #MobilePayment: nel 2015 Square accetterà pagamenti via Apple Pay | Geek News

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This