Device

Marchio Nokia lascia gli smartphone ma debutta su tablet: svelato il nuovo N1

Nokia_N1_Android_concept

Il marchio sparisce dai telefonini ma debutta su un . L’azienda finlandese, che in aprile ha ceduto la divisione di telefonia mobile a Microsoft insieme alla possibilità di usare il suo brand sui cellulari, ha appena svelato l’N1, un tablet con sistema operativo Android, in alluminio, con display da 7,9 pollici, che debutterà in Cina il prossimo febbraio per poi arrivare in Russia e in altri mercati europei.

La presentazione si è tenuta stamani a Helsinki in occasione della conferenza tecnologica Slush, per la quale Nokia aveva preannunciato delle novità. Il dispositivo, che ricorda esteticamente l’iPad Mini, ha due fotocamere da 8 e 5 megapixel, 2 GB di Ram, 32 GB di memoria interna e sistema operativo Lollipop, l’ultima versione di Android di Google, cui si aggiunge il software Nokia Z Launcher che promette un’interfaccia utente facile e intuitiva.

Nokia nell’aprile scorso ha venduto la divisione di telefonia per 7,2 miliardi di dollari a Microsoft, che ha deciso di eliminare il brand finlandese dai suoi telefoni Lumia. In base all’intesa, Nokia non potrà usare il suo marchio sugli smartphone fino al 2016, e sui telefonini tradizionali per i prossimi 10 anni.

L’intesa con Microsoft non ha avuto ripercussioni positive, certamente non sulla forza lavoro di Nokia: poco dopo l’acquisizione da parte di Redmond, il nuovo Ceo Satya Nadella, che ha sostituito lo “storico” Steve Ballmer, ha annunciato una tornata record di licenziamenti, circa 18.000, che sono andati a colpire gran parte dei lavoratori “assorbiti” dal colosso dopo l’accordo con Nokia. Cosa che lascerebbe intendere, secondo alcuni osservatori, la non condivisione di vedute strategiche tra i due Ceo.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This