eGov

Usa, FCC: sul piatto +62% di investimenti per Internet veloce nelle scuole?

scuola-digitale

La Federal Communication Commission, in questi giorni al centro del ciclone net neutrality, avrebbe deciso di aumentare i finanziamenti annui riservati alla connessione ad internet veloce di scuole e biblioteche americane. Una fonte rimasta anonima avrebbe rivelato al New York Times che, nella prospettiva di poter avere linee in fibra ottica che raggiungono ogni scuola e una connessione Wi-Fi in tutte le aule, Tom Wheeler, presidente della , è pronto a proporre un aumento del 62% della quantità di denaro dell’agenzia spende ogni anno per collegare le scuole e le biblioteche con connessioni Internet ad alta velocità.

Wheeler proporrà un tetto annuale sulla spesa per le esigenze legate a Internet nelle scuole che farà passare la soglia degli investimenti da 1,5 miliardi di dollari a 3,9 miliardi. L’iniziativa fa parte di una revisione continua del Universal Service Fund e la sua componente formativa, nota come E-Rate. La nuova spesa si tradurrebbe dunque in un aumento del 16% circa del canone mensile sulle bollette telefoniche dei consumatori. La tassa, infatti, è utilizzata per finanziare tale Fondo, per uno sforzo pari a 8,7 miliardi dollari, che fornisce connessioni telefoniche e a banda larga per le popolazioni a basso reddito, le aree rurali, scuole e biblioteche.

I funzionari FCC sostengono che l’aumento costerebbe ai consumatori meno di 2 dollari l’anno in costi aggiuntivi per la linea telefonica, meno di 6 dollari in più per ogni famiglia in media, anche se tale quota può variare notevolmente da categoria a categoria: “L’impatto sui consumatori sarà piccolo, ma quello sui bambini, gli insegnanti, le comunità locali e la competitività americana sarà grande” spiegano dalla FCC.

Non è detto che la proposta di Wheeler sarà accolta ma quel che è certo che che il Governo Obama punta molto sull’educazione e sull’apprendimento in digitale a partire dal potenziamento delle infrastrutture di rete.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Usa, FCC: sul piatto +62% di investimenti per Internet veloce nelle scuole? | Geek News

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This