Market & Business

Expedia: il 37% degli italiani controlla le email anche in ferie

arton20695

Grazie all’utilizzo dei dispositivi mobili oggi organizzare una vacanza o un semplice week end è diventato più semplice, veloce ed economico. Si può prenotare un volo o comprare un pacchetto all inclusive con un semplice click dal cellulare. Ma, se con la diffusione di smartphone e tablet è cambiato il nostro comportamento da “viaggiatori”, ora più connessi e con infinite offerte a disposizione, come si sono modificate le abitudini in vacanza?

Ancora una volta è a rispondere al quesito attraverso un nuovo studio, dal titolo Vacation Deprivation 2014, che analizza le abitudini relative alle vacanze, prendendo in esame 7.855 adulti con un impiego in 24 paesi, nell’area Asia – Pacifico, Europa, Nord America e Sud America. Il report, nello specifico, mostra importanti differenze nell’atteggiamento nei confronti delle ferie nei vari paesi presi in esame. “Vacation Deprivation studia le abitudini di vacanza attraverso diversi continenti. Se le abitudini differiscono, l’impatto emozionale delle vacanze non cambia. Tra l’80% e il 90% dei viaggiatori pensa che le vacanze siano determinanti per essere più felici, più riposati, più vicini alla famiglia, meno stressati e più rilassati” commenta Fabrizio Giulio, Managing Director di Expedia.it. “Sono tutte caratteristiche che rendono le persone più produttive anche al lavoro. È quasi un paradosso: se riuscissimo a passare più tempo lontani dal nostro lavoro, potremmo anche diventare più efficienti.”

Ma che ruolo giocano le tecnologie nei comportamenti degli utenti rispetto al relax delle vacanze? Expedia si è chiesta se riescono a staccare la famosa “spina” dagli impegni professionali. Da quello che emerge, in tutto il mondo il 14% dei viaggiatori controlla email di lavoro e segreteria telefonica una volta al giorno, mentre l’11% le controlla più volte al giorno. Il 34%, invece, non le controlla mai. Il 30% dei lavoratori di Nord America e area Asia – Pacifico ha dichiarato di controllare email e segreteria telefonica una o più volte al giorno, contro una media europea del 19%. Più “indisciplinati” gli italiani: il 37% controlla l’email una o più volte al giorno durante le ferie.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This