Market & Business

Trimestrali, Twitter: crescono i ricavi ma frenano gli utenti, -9,5% nell’after hour

trimestrale

Buone notizie a metà per : il colosso della rete ha registrato buoni ricavi ma resta in rosso. Le perdite nel terzo trimestre, infatti, sono aumentate a 175,5 milioni di dollari dai 64,6 milioni di dollari dello stesso periodo dell’anno scorso. Il dato è in linea con le attese degli analisti. I ricavi balzano del 114% a 361,3 milioni, al di là delle stime che la società che cinguetta aveva offerto a luglio e leggermente meglio delle attese degli analisti. “Abbiamo avuto un trimestre solido. Ho fiducia nella nostra capacità di creare la più grande platea di pubblico al mondo, riducendo le barriere al consumo e realizzando nuove app e servizi” ha commentato l’amministratore delegato di Twitter, Dick Costolo.

Ma la crescita degli utenti è il vero tallone di Achille di Twitter: gli utenti attivi mensili sono stati 284 milioni, come previsto, ma solo il 4,8% in più rispetto al secondo trimestre. Un dato questo che delude le attese del mercato tanto che i titoli hanno registrato un calo nelle contrattazioni after hour, dove sono arrivate a perdere fino al 9,5%.

Per il quarto trimestre, Twitter stima ricavi fra i 440 e i 450 milioni di dollari, mentre per l’intero anno ha rivisto al rialzo le proprie previsioni: i ricavi si attesteranno fra gli 1,365 e gli 1,375 miliardi di dollari, in aumento rispetto agli 1,31-1,33 miliardi di dollari stimati in precedenza. A spingere i ricavi nel terzo trimestre è stata la raccolta pubblicitaria, salita del 109% a 320 milioni di dollari, di cui l’85% da pubblicità su dispositivi mobili. Nel 2013 Twitter ha conquistato lo 0,3% della pubblicità digitale globale, un mercato in crescita che quest’anno, secondo alcune stime, dovrebbe toccare i 140,7 miliardi di dollari.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Trimestrali, Twitter: crescono i ricavi ma frenano gli utenti, -9,5% nell’after hour | Geek News

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This