Senza categoria

Yahoo: trimestrali in volo e trattative per BrightRoll

yahoo

È un momento di crescita per Yahoo che guadagna il primo risultato positivo dopo un lungo periodo di crisi battendo le stime del mercato.

ha infatti archiviato il terzo trimestre con un utile netto di 6,8 miliardi di dollari, contro i 297 milioni dell’anno precedente. A sostenere questo risultato è stata proprio Alibaba, il gruppo cinese dell’eCommerce che ha debuttato a metà settembre sulla Borsa di New York e di cui è azionista. Vendendo una quota di Alibaba durante il collocamento azionario, ha raccolto ben 6,3 miliardi di dollari. Per quanto riguarda il fatturato, il gruppo guidato da Marissa Mayer è salito dell’1% a 1,15 miliardi di dollari, ed esclusi i costi di acquisizione del traffico (ricavi ex-Tac), si è attestato a 1,09 miliardi, oltre le stime del mercato pari a 1,05 miliardi di dollari.

Yahoo! ha anche registrato utili legati al settore mobile per 200 milioni di dollari, affermando di attendersi 1,2 miliardi per l’intero 2014. “Abbiamo avuto un buono e solido trimestre“, ha detto la Mayer in una nota sostenendo che il risultato sia arrivato grazie alle nuove aree di investimento: il settore mobile, quello social e quello dei video.

Sul fronte delle acquisizioni, invece, Yahoo in questi giorni, secondo TechCrunch, sarebbe in trattative per acquistare il servizio di annunci pubblicitari BrightRoll.  La cifra, al momento, si aggira sui 700- 725 milioni di dollari ma non ci sono ancora conferme in merito. Secondo le stime degli analisti, BrightRoll, che consente agli inserzionisti di pubblicare annunci su siti web, cellulari e smart tv, ha raccolto negli ultimi tempi oltre 40 milioni di dollari da parte degli investitori e ha raggiunto oltre 100 milioni di dollari di fatturato solo nel 2013.

Questa mossa si inserirebbe appieno nella strategia di ampliamento di Yahoo che, da quando la Mayer è alla guida il gruppo, ha acquistato oltre 30 startup, tra cui Tumblr comprato per 1,1 miliardi di dollari. Proprio la piattaforma blog, che conta più di 1 miliardo di utenti attivi al mese, dovrebbe portare nel 2015 ulteriori profitti nelle casse del gruppo, con oltre 100 milioni di dollari.

Insomma una new entry interessante per la famiglia Yahoo ma che al momento non commenta l’operazione mentre BrightRoll ha rifiutato di commentare.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This