Market & Business

Amazon apre a New York il primo store “fisico”

new york

aprirà il suo primo non virtuale, a Manhattan: il colosso di Jeff Bezos, secondo il Wall Street Journal, inaugurerà il suo primo negozio fisico sulla 34/ma strada all’angolo della Settima Avenue, all’ombra dell’Empire State Building e in una delle zone più frequentate di New York. Strategica anche la data di apertura, che coinciderebbe con l’inizio della frenesia per lo shopping natalizio. Lo fisico è una vera e propria rivoluzione per la creatura di Bezos, che ha costruito il suo successo sui prezzi competitivi e la spedizione rapida, sfruttando esclusivamente il web.

Lo spazio sulla 34/ma dovrebbe funzionare come una sorta di mini deposito, con una giacenza limitata pronta per la consegna il giorno stesso giorno, nella vasta area cittadina. Il negozio di Amazon consentirà i resi, lo scambio merce e ovviamente il ritiro della merce acquistata online. Un cliente ad esempio, spiega il Wall Street Journal online, potrà fare un ordine la mattina dal web e poi ritirarlo la sera nel negozio. Amazon punterebbe inoltre a sfruttare lo store come una sorta di vetrina per i suoi strumenti elettronici, come Kindle (libri digitali), Fire Tv set top box (smart tv), Fire Smartphone (cellulare). L’operazione potrebbe comportare dei rischi e rivelarsi fallimentare, non esclude il Wsj. Ma non tutti gli osservatori sono convinti che il negozio servirà davvero a questi due scopi: aprire uno store a Manhattan come centro di consegna merci o al più come vetrina di device, con i costi connessi alla location, sarebbe un azzardo, spiega l’analista Forrester Sucharita Mulpuru senza contare che non aggiungerebbe nulla a quello che Amazon già può fare online. E Amazon non è Apple: “non è famosa per essere un’azienda visivamente creativa. Sono sono come Steve Jobs“.

Non resta che attendere per scoprire come effettivamente Jeff Bezos utilizzerà lo store fisico a New York. . 

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Google apre a Londra il suo primo store fisico | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This