Market & Business

Google lancia Drive for Education: spazio di storage illimitato

Google-Apps-for-Education

Buone notizie per il mondo dell’istruzione: ha annunciato che quanti utilizzano o hanno adottato le app di Apps for Education potranno memorizzare tutti i file che desiderano nelle loro cartelle di Drive. Niente più limiti di spazio, dunque, ma la possibilità di archiviare singoli file anche di grandezza notevole, 5 terabyte, grazie al neonato .

Google Apps for Education è la versione dedicata alle scuole delle Google Apps for Work: un portfolio di app pensate per insegnanti e studenti e istituti che le possono adottare e mettere a disposizione del proprio personale. Ogni utente ha il proprio account e il proprio set di applicazioni. Drive for education, stando a quanto riportato dalla stampa straniera,  sarà automaticamente disponibile per tutte le Google Apps per gli utenti interessati nelle prossime settimane ma il rollout sarà graduale e si completerà nei mesi a venire. 

Fino ad ora Google Apps aveva “solo” 30 GB di spazio ad account, cifra comunque importante e sufficiente per molti. Ma, fa notare TechCrunch, il costo dei servizi di storage su cloud stanno tendendo comunque allo zero. Così Google deve aver valutato essere  vantaggioso offrire spazio illimitato agli studenti, e sperare che restino agganciati all’intero ecosistema cloud anche dopo la scuola ma 10 dollari al mese. 

Di certo una buona opportunità per le scuole che abbiano deciso di modernizzarsi e utilizzare strumenti innovativi a supporto della didattica. 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This