Market & Business

Ebay e Paypal si separano: due società distinte dal 2015

ebay1

si separa da , decidendo lo spin off della sua società di pagamenti: saranno due società indipendenti dal 2015. La decisione rappresenta un’inversione di tendenza rispetto a quanto dichiarato nei mesi scorsi dall’amministratore delegato, John Donahoe che aveva definito un possibile spin off “non una buona idea”. La mossa sembra quindi mostrare come Donahoe abbia alla fine “ceduto” alle pressione dell’azionista Carl Icahn, che ha acquistato una quota nella società nei mesi scorsi.

Ma secondo gli analisti lo spin off di PayPal sembra anche rispondere alla sfida lanciata da Apple con il sistema di pagamenti ApplePay e all’ingresso di Alibaba. L’attuale presidente di eBay Marketplaces. Devin Wenig, sarà l’amministratore delegato della nuova eBay, mentre il manager di American Express Dan Schulman guiderà la nuova PayPal. “Il panorama dell’industria sta cambiando e ogni attività si trova ad affrontare sfide e opportunità diverse” afferma Donahoe, che seguirà lo spin off. Lo spin off metterà eBay e PayPal in posizioni migliori per competere. “Per più di un decennio eBay e PayPal – mette in evidenza Donahoe – hanno beneficiato dell’essere parte una dell’altra, creando valore per gli azionisti. Ma una revisione strategica con il nostro consiglio di amministrazione mostra come mantenere eBay e PayPal insieme al di là del 2015 sia meno vantaggioso dal punto di vista strategico e competitivo”.  Sarà davvero la scelta giusta?

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: PayPal cresce e acquista Xoom, compagnia di money transfer digitale | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This