Legal & Digital Rights

Controversia su posizione dominante: Ue minaccia sanzioni per Google

La tempesta non si placa e, anzi, continua ad aumentare. I rapporti tesi tra Antitrust europeo, nella figura di Jaquin Almunia, e si fanno ancora più delicati, con le soluzioni proposte da per garantire concorrenza sul tema del web search che non convince il regolatore europeo.

Una disputa che va avanti da tempo e che, solo qualche mese fa, pareva essere in dirittura di arrivo con la Ue sufficientemente soddisfatta dalle azioni Google a tutela della concorrenza. Scenario distensivo ribaltatosi completamente già qualche settimana fa e confermato oggi da Almunia durante la seduta della commissione Affari economici del parlamento europeo a Bruxelles: “la Commissione europea attende da Google nuove concessioni che possano venire incontro alle questioni sollevate” dai suoi concorrenti. Il prossimo passo – ha spiegato Almunia – sarebbe l’invio di una lettera di obiezioni” il che aprirebbe di fatto un vero e proprio contenzioso con l’azienda.

Non si tratta del primo ultimatum rivolto al colosso dall’Europa sempre sull’abuso di posizione dominante ma la posizione della Ue oggi sembra essersi fatta più rigida. Le proposte correttive di Google infatti, hanno raccolto critiche e accuse da molti altri colossi tra cui Microsoft, e non sono mancate valutazioni estremamente sfavorevoli anche dalla Commissione europea stessa. Pressioni e valutazioni che hanno portato Almunia a verificare nuovamente la posizione di Google e arrivare all’ultimatum di oggi. La controversia passerà quasi certamente in “eredità” alla nuova Commissione che potrebbe trovarsi a gestire anche un’altra disputa sempre con Google: quella che vedrebbe il suo sistema operativo Android, finire nel mirino della Ue.

2 commenti

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

2 Comments

  1. Pingback: Apre Campus Madrid: nuovo investimento Google nelle imprese Ue | Tech Economy

  2. Gertie

    04/12/2016 alle 10:58

    Wonderful items from you, man. I’ve bear in mind your stuff previous to and yor278&1#;ue simply too magnificent. I really like what you have obtained right here, certainly like what you’re saying and the way in which by which you are saying it. You’re making it enjoyable and you still care for to keep it wise. I can not wait to read far more from you. This is actually a tremendous website.

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

Inizio
Shares
Share This