Market & Business

#IOT360: a Roma il Summit internazionale sull’Internet of Things

IOT360

Innovazione, tecnologia e community. Sono queste le parole chiave attorno alle quali ruoterà il Summit internazionale dedicato all’Internet of Things IOT360 promosso dall’European Alliance for Innovation (), in collaborazione con il Fraunhofer Fokus Institute, l’Università La Sapienza, IBM, INSME e l’istituto innovativo CREATE-NET.

Un appuntamento, previsto per il 28 e 29 ottobre a Roma, in cui si potrà non soltanto conoscere più da vicino il fenomeno che promette di rivoluzionare business e vita delle persone con la rete che entra nel mondo che ci circonda, ma anche approfondire, insieme ad esperti nazionali e internazionali, le tante possibilità che l’ offre alle istituzioni, agli enti di ricerca, ai ricercatori e alle imprese. “Portare i vantaggi delle tecnologie informatiche all’umanità in tutte le sfere della vita è il motto della European Alliance for Innovation” spiega il prof. Imrich Chlamtac, Presidente di EAI “L’IoT è un primo esempio di come le tecnologie emergenti rivoluzionino la nostra vita quotidiana ma presenta ovviamente sfide e opportunità. Per affrontarle entrambe EAI fornisce una piattaforma di lavoro, una comunità, una finestra per la ricerca e per il mondo dell’industria, e unisce nuove idee a nuove tecnologie.”

Essendo una delle più grandi organizzazioni orientate all’innovazione nel mondo, EAI promuove il Summit IOT360 a partire da una osservazione: Con l’avanzamento tecnologico e la ricerca che hanno raggiunto il loro culmine, c’è bisogno ora di capitalizzare su tali conoscenze e produrre innovazione, cioè una spinta sostanziale che garantisca un impatto significativo sulla nostra società tramite prodotti e soluzioni di alto gradimento”. Ed e’ proprio in questo contesto che si colloca il Summit IOT360 che si terra’ a in Italia, a Roma, “non a caso durante il periodo di presidenza italiana dell’Unione Europea, con il Patrocinio della Rappresentanza Italiana della stessa” spiega il prof. Chlamtac.

Innovazione, tecnologia e community identificano i tre i percorsi informativi e di approfondimento del Summit: gli eventi legati all’Innovazione saranno dedicati ad approfondire come passare da una idea innovativa alla raccolta di finanziamenti sino ad arrivare alla reale commercializzazione. Il percorso Tecnologia, invece, disegnerà un itinerario di conoscenza e di approfondimento che farà luce su cosa si può fare per capitalizzare l’Internet of Things grazie anche all’esperienza del mondo dell’industria che è già presente nel business dell’IoT. Gli eventi legati al tema Community, infine, promuoveranno l’incontro tra persone, aziende e organizzazioni per condividere best practice e discutere di nuovi progetti.
Il Summit prevede anche una serie di eventi collaterali come gli otto appuntamenti tecnico-scientifici sui temi chiave dell’IoT come mobilità, smart city, sicurezza, salute, benessere e spazio urbano.

La completezza dei temi trattati fa si che l’IOT360 sia una importante opportunità per le aziende, per mettere in mostra attività e prodotti sull’IoT, ma anche per il mondo dei ricercatori interessati a presentare progetti e prototipi innovativi e beneficiare del riscontro di chi è già nel business della rivoluzione dell’IoT. L’evento promosso da EAI, infatti, vuole accelerare la crescita dell’Internet delle Cose “condividendo l’esperienza di personaggi ed imprese di successo sul panorama internazionale dell’IoT. Per questo gli interventi tecnologici si alterneranno ad altri temi cari all’innovazione (come creazione di impresa, finanziamenti, protezione IPR etc.) con l’obiettivo di suscitare l’interesse di una vasta platea di partecipanti” chiarisce il prof. Chlamtac.

Ulteriori informazioni sulle altre iniziative promosse nell’ambito del Summit IOT360, come la Summer School e l’hackathon dedicato a sviluppatori e appassionati, nonché sulle modalità di registrazione, sono disponibili sul sito ufficiale della manifestazione.

 

 

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: #IOT360: a Roma il Summit internazionale sull’Internet of Things | Geek News

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This