Market & Business

Ancora rumor sul prossimo iPhone: arrivano sistemi NFC per pagamenti in mobilità?

Square-iPhone-Credit-Card-Reader

In attesa di vedere le novità della casa di Cupertino, nell’evento annunciato ufficialmente per il 9 settembre, continuano le indiscrezioni sulle caratteristiche inedite dei prodotti di prossima uscita. Il blogger Apple, John Gruber, conferma che nel prossimo modello di iPhone ci sarà l’NFC (Near Field Communication), che traghetterà l’azienda nel mondo dei pagamenti da mobile.
L’ consente l’interazione touchless, a breve distanza, tra un dispositivo mobile altri oggetti e da qualche tempo è una tecnologia utilizzata per i pagamenti nei negozi tramite smartphone.

Secondo Gruber la presenza del chip che consente pagamenti attraverso device mobili è quasi sicura. Anche il Financial Times conferma questa indiscrezione, anticipando il nome dell’azienda fornitrice dell’hardware, l’olandese NXP Semiconductors.

Se i rumor verranno confermati, e lo sapremo solo dopo il 9 settembre, potrebbe rivaleggiare con Samsung anche nel campo dei pagamenti mobili. L’azienda coreana, infatti, già propone questo tipo di tecnologia sui propri smartphone, come il Galaxy, cosa che non ha mancato di far notare durante le compagne promozionali comparando il suo ultimo di smartphone, dotato di tecnologia NFC, con i prodotti Apple, al momento ancora sprovvisti della novità.

Secondo gli analisti l’applicazione dell’NFC all’iPhone aprirebbe nuovi mercati. Apple ha già in archivio 800 milioni di carte di credito su iTunes, cosa che costituisce un notevole vantaggio sui competitors, e possiede un brevetto per la piattaforma iWallet che consentirebbe di sfruttare iTunes insieme ad un chip NFC per il controllo diretto delle transazioni finanziarie dal proprio iPhone. Inoltre, come sostiene il Financial Times, entro il 2015 i rivenditori statunitensi dovranno aggiornare i propri registratori di cassa, in accordo alla scadenza fissata da Visa e MasterCard.

Con molta probabilità la tecnologia utilizzata sarà quella in uso in Europa, con terminali che prevedono pagamenti con carte munite di chip e la digitazione del PIN: molti di loro, con il cambio dei registratori, opteranno per terminali con tecnologia NFC. Insomma, le premesse ci sono tutte e le indiscrezioni degli esperti parlano chiaro: dobbiamo attendere ancora pochi giorni per vedere l’inizio della fine del nostro portafogli in favore di uno smartphone tuttofare.

3 commenti

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

3 Comments

  1. Pingback: Twitter: in arrivo il tasto "buy" per gli acquisti sulla piattaforma | Tech Economy

  2. Pingback: Apple presenta iPhone 6 e iPhone 6 Plus, ma la vera star è l'Apple Watch | Tech Economy

  3. Pingback: Presentato iPhone 6 e altre novità Apple

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This