Legal & Digital Rights

Anonimato via app: Brasile intima a Google ed Apple di rimuovere Secret

secret app

Un giudice brasiliano avrebbe dato ad e 10 giorni di tempo per rimuovere dai loro negozi online, ma anche dagli smartphone degli utenti, la app , una sorta di confessionale che permette di pubblicare pensieri in forma anonima. Lo riporta la stampa locale, secondo cui sarebbe coinvolta anche Microsoft con l’app analoga Cryptic per Windows Phone. Alla base della sentenza, la possibilità di usare le app per diffamare o compiere atti di cyber-bullismo nell’anonimato. Al momento, specificano alcune testate, potrebbe trattarsi di una indiscrezione non confermata dai fatti.

Ad essere chiamato in causa sarebbe l’articolo 5 della Costituzione brasiliana, che non consente la libertà di espressione in forma anonima. L’articolo è oggetto di dibattito nel Paese, dove c’è chi sostiene che l’anonimato non debba essere permesso solo in caso di infrazione dei diritti fondamentali dell’uomo. Allo scadere del tempo concesso, alle tre compagnie sarà comminata una multa da 20mila real brasiliani, circa 6.600 euro, per ogni giorno di ritardo. Le società, che potrebbero ricorrere in appello, hanno tecnicamente la possibilità di cancellare in remoto le applicazioni dagli smartphone degli utenti. Sarebbe tuttavia il primo caso, che potrebbe creare un precedente.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This