Market & Business

Usa: Uber testa Corner Store, servizio di consegne a domicilio

uber_cornerstore_graphics_700x300_r3-1

ha lanciato un servizio di consegna a domicilio a Washington DC. Lo ha annunciato l’azienda sul suo blog per quella che si prospetta come una sperimentazione, per ora ristretta a pochi giorni, che potrebbe interessare presto anche altri distretti e città americane. 

”, questo il nome del servizio, permetterà almeno inizialmente a un numero limitato di utenti Uber di ordinare prodotti di
varia natura direttamente attraverso l’app. Merci che verranno consegnate attraverso una vettura Uber, a differenza di quanto già accade con  Rush, un servizio di corriere bicicletta, avviato sempre da Uber in Aprile.

Dopo aver attivato l’opzione Corner Store, impostato la posizione per la consegna all’interno dell’area di copertura e inserito un indirizzo valido, se un conducente sarà disponibile un messaggio di testo avviserà gli utenti della disponibilità per l’acquisto di determinati prodotti. A quel punto un autista consegnerà le merci e il gioco sarà fatto.

Per ora si tratta di una sperimentazione limitata nel tempo e nello spazio ma Amazon e Google, che stanno puntando molto su sistemi di consegna merci a domicilio, sono avvisate.   

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This