Market & Business

Advertising online: Twitter lancia i Promoted Video e sfida Facebook

twitter

ha annunciato il lancio in beta degli annunci video sponsorizzati, gli attesi Promoted Video, che consentono agli inserzionisti di pubblicare video e tracciare anche il coinvolgimento degli utenti. “Il video è un mezzo di narrazione incredibile e siamo entusiasti di dare a brand, editori e a un sottoinsieme di utenti verificati la possibilità di condividere Promoted video su Twitter“, ha scritto David Regan, product manager senior annunciando l’evento sul blog del social network.

I promoted video, estensione del programma Twitter Amplify lanciato nel 2013, contrariamente a quanto accade su Facebook non partiranno automaticamente ma richiederanno un click dallo spettatore per essere attivati. Ed è proprio in chiave anti-Facebook che va interpretata la mossa di Twitter. Il social network rende ulteriormente appetibile l’offerta agli inserzionisti prevedendo un costo-per-view (CPV) di base, in modo da pagare solo per il numero di video che sono stati effettivamente attivati dagli spettatori, e  fornisce agli inserzionisti uno speciale set di strumenti di analisi per il monitoraggio della portata dei video.

I video a fini pubblicitari sono diventati una parte particolarmente redditizia del marketing online e gli inserzionisti hanno mostrato una disponibilità anche pagare prezzi elevati per i video online, contribuendo a fare crescere il settore molto rapidamente. Questa predisposizione si sposa con i ripetuti tentativi da parte di Twitter di “rassicurare” gli investitori a dispetto delle iniziali difficoltà dopo l’IPO del colosso e dopo trimestrali non sempre entusiasmanti, fatta eccezione per l’ultima. In quest’ottica va letta anche la recente comunicazione fatta da Twitter alla Sec sul numero di account “bot”, quindi non gestiti da persone, sui più di 271 milioni di profili attivi ovvero l’8,5%.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This