Market & Business

Amazon amplia l’offerta: App store apre in altri 41 paesi

Amazon

Buone notizie per il mercato delle app e dei suoi sviluppatori: amplia il numero di mercati potenziali per il business mobile e lancia il suo in altri 41 paesi nel mondo, arrivando ad un totale di 236. L’espansione coinvolge prevalentemente Africa, Medio Oriente e Sud-Est asiatico, tra cui Egitto, Singapore, Emirati Arabi e Turchia.

Ma la notizia, come nota TechCrunch, si accompagna alla riflessione che l’ampliamento non vorrà necessariamente dire per gli sviluppatori, nuovi e sicuri guadagni. Se le applicazioni proposte andranno contro le leggi di una regione o comunque restrizioni locali, Amazon non li pubblicherà su quel determinato store. E anzi, pare che il colosso punti molto sulla dichiarazione da parte degli sviluppatori del contenuto dei loro prodotti ma comunque,  nota la rivista, se un governo reclamasse una richiesta di cancellazione per una app specifica, per Amazon sarebbe complesso non accettare.

 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This