Market & Business

Amazon punta sul mercato indiano: pronti altri 2 miliardi di investimenti

amazon_india1

ha comunicato che investirà altri 2 miliardi dollari nel mercato indiano a poche ore dall’annuncio della rivale Flipkart sulla raccolta di un miliardo di dollari di finanziamento. Il colosso americano ha aperto il suo sito web indiano nel giugno dello scorso anno, accompagnando lo sbarco sul mercato indiano con taglio dei prezzi, consegne in giornata e nuove aggressive campagne di comunicazione.

Con questo ulteriore investimento di 2 miliardi dollari, il nostro team può continuare a pensare in grande, innovare, e alzare il livello per i clienti in ,” ha detto il Chief Executive Jeff Bezos in un comunicato. Amazon non aveva rivelato sino ad ora i suoi piani di investimento indiani. Ma lunedì la società statunitense ha scoperto le carte annunciando di voler aumentare la sua presenza nel Paese con l’apertura di altri cinque capannoni, quasi raddoppiando la capacità di archiviazione di mezzo milione di metri quadrati.

L’attenzione di Amazon per l’India trova la sua giustificazione nei numeri dell’ in quella regione: secondo dati congiunti della Digital-Commerce, del Mobile Internet Association of India e dell’Indian Market Research Bureau, esso cresce con un tasso annuo composto del 34%, Cifra importante che comunque resta inferiore a quanto sta accadendo sull’altro mercato emergente per eccellenza, quello cinese. Secondo eMarketer, infatti, le vendite di e-commerce in Cina supereranno i 180 miliardi dollari quest’anno, e con il commercio online che è una delle attività preferite dai cinesi anche prima dei social network. 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This