Market & Business

Apple compra BookLamp e prenota startup musicale Swell

booklamp

Dopo le recenti ed entusiasmanti trimestrali, non arresta la sua corsa: mette a segno un acquisto importante con e ne prenota un secondo con la statup .

Apple ha infatti acquisito BookLamp, una startup capace di fornire consigli ai lettori attraverso algoritmi specifici a cui anche Amazon si era detta interessata in passato. L’acquisizione, secondo il sito specializzato Re/Code, è stata conclusa per una cifra compresa tra i 10 e i 15 milioni di dollari. BookLamp è in grado, grazie ad un sistema che si chiama Book Genome Project, di raccomandare libri sulla base dell’analisi del testo e delle valutazioni degli utenti. In pratica, scannerizza i contenuti di un libro usando un motore di ricerca che scava nei contenuti del testo: lo divide in scene e punti di interesse riconducendolo a delle tipologie rintracciabili. Secondo il blog TechCrunch, molti dei dipendenti della BookLamp si sono già trasferiti in California per lavorare direttamente per Apple.

La seconda acquisizione che voci insistenti danno come effettiva è quella della startup Swell Radio App. Secondo il sito ReCode Apple a breve potrebbe ufficializzare l’affare. Swell Radio, in sostanza, permette di creare playlist personalizzate con notizie provenienti da altri network. Che Apple sia interessata al mondo della musica, forse in chiave iTunes, lo aveva già confermato un’altro acquisto, quello di Beats per tre miliardi di dollari.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This