Market & Business

Trimestrali: Facebook raddoppia gli utili in un anno, pubblicità e mobile al top

facebook

Trimestrale record per . Il social network di Marck Zuckerberg, che alla fine di giugno contava 829 milioni di amici attivi al giorno, in aumento del 19%, chiude il secondo trimestre con un utile netto raddoppiato a 791 milioni di dollari a fronte dei 333 milioni di dollari del 2013. Balzo anche per i ricavi che salgono a 2,81 miliardi di dollari, il 61% in più rispetto all’anno scorso. Una corsa spinta dalla raccolta pubblicitaria, con quella mobile che ha rappresentato il 62% del totale e il 41% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Un aumento questo molto importante per , che spazza via i timori degli investitori che vedevano la raccolta pubblicitaria mobile come un punto di debolezza. “Abbiamo avuto un buon trimestre. La nostra comunità continua a crescere e vediamo molte opportunità” afferma l’amministratore delegato Zuckerberg.

Utili e ricavi non solo gli unici a crescere: gli utenti mensili attivi di Facebook sono 1,32 miliardi, in aumento del 14% mentre gli utenti mensili mobili sono 1,07 miliardi.

L’entusiasmante trimestrale del colosso segue i numeri altrettanto importanti di Apple che ha registrato un utile netto nel terzo trimestre del 12%, a 7,75 miliardi di dollari. I ricavi sono aumentati del 6%, a 37,4 miliardi di dollari. Apple ha venduto 35,2 milioni di iPhone, il 13% in più rispetto all’anno scorso e 13,3 milioni di iPad. 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This