Market & Business

Google: partnership con Sprint per offrire Google Apps alle imprese

sprint

Nuove partnership in casa che dopo le acquisizioni degli ultimi mesi e l’impegno nell’implementazione della fibra ottica in UK, si allea con Sprint, compagnia statunitense di telecomunicazioni specializzata in servizi wireless e servizi internet, per portare ad una clientela business.

L’accordo prevede infatti che venda GoogleApps, che include Gmail, Google Calendar, Google Drive, Google Docs e una serie di altre app targate Google, per i servizi business dei propri clienti enterprise a partire dal prossimo mese.  sarà essenzialmente un rivenditore di servizi di Google, amplierà il supporto tecnico e offrirà altri servizi che Google stessa non fornisce.

La novità di questa partnership sta nel fatto che Sprint, ampliando i servizi di supporto che Google fornisce già, offrirà alla propria clientela una singola linea di contatto per Google Apps, mettendo a disposizione dispositivi e servizi wireless e un supporto esteso per gli utenti finali.

Anche se Google ha al suo attivo un sistema di assistenza completa per i clienti Apps, incluso il supporto telefonico disponibile h24 per gli amministratori di account, Sprint pensa che le sue possibilità forniranno un valore aggiunto per i propri clienti che si avvalgono dei molteplici servizi Sprint. Sprint offrirà, infatti, servizi di formazione per il nuovo pacchetto, insieme alla possibilità di installare nei dispositivi Android o iOS applicazioni e servizi Google prima della consegna ai clienti.

Le aziende che usufruiscono dei servizi e dei dispositivi wireless della Sprint non sono obbligate ad acquistare il contratto per la suite Google Apps anche se la stessa Sprint spera fortemente che i clienti di Google Apps diventino altrettanti clienti dei suoi servizi. Mike Fitz, vice presidente responsabile delle soluzioni business per Sprint, in un’intervista a The Verge, dice che la società si aspetta che “i clienti si accorgano del valore significativo che comporta avere insieme Apps Google e Sprint, per il sostegno integrato offerto e per tutti gli altri servizi messi in campo.

Lo stesso Fitz conferma che questa nuova partnership era nell’aria già da qualche tempo ma che le trattative si sono intensificate solo quando Softbank ha assunto la proprietà di Sprint. Softbank, infatti, è il principale partner di Google per Google Apps e l’accordo ha ulteriormente consolidata la partnership delle due società.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Google: partnership con Sprint per offrire Google Apps alle imprese | Geek News

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This