Legal & Digital Rights

Camera dei deputati: al via la Commissione per “Internet rights”, ecco i componenti

PRIMA SEDUTA DELLA CAMERA DEI DEPUTATI

La notizia era stata anticipata ieri in occasione dell’evento “Dal Net Mundial in Brasile all’ Governance forum in Turchia. Un lungo viaggio verso una nuova governance di ” ed oggi assume ufficialità: parte la Commissione di studio promossa dalla Presidente della Camera dei deputati, , per elaborare principi e linee guida in tema di garanzie, diritti e doveri per l’uso di Internet.

A far parte della Commissione di studio, si legge in un comunicato, sono stati chiamati deputati attivi sui temi dell’innovazione tecnologica e dei diritti fondamentali, studiosi ed esperti operatori del settore e rappresentanti di associazioni. Le proposte che la Commissione elaborerà saranno sottoposte ad una consultazione pubblica per assicurare una partecipazione più larga possibile alla definizione di un testo finale. I primi risultati saranno sottoposti altresì all’attenzione dei partecipanti alla riunione interparlamentare sui diritti fondamentali che si terrà alla Camera il 13 e 14 ottobre 2014 nel corso del semestre di presidenza italiana del Consiglio dell’Unione europea e che vedrà la partecipazione dei Parlamenti di tutti e 28 gli Stati membri dell’Unione europea. La prima riunione della Commissione di studio si terrà a Montecitorio il prossimo lunedì 28 luglio.

Per quanto riguarda i Deputati coinvolti: Davide Caparini (LN), Paolo Coppola (PD), Diego De Lorenzis (M5S), Pasquale Maietta (FDI-AN), Mario Marazziti (PI), Gennaro Migliore (Misto), Giovanni Paglia (SEL), Antonio Palmieri (FI-PDL), Stefano Quintarelli (SC), Paolo Tancredi (NCD). I componenti non parlamentari sono: Luca De Biase, Emilio De Capitani, Juan Carlos De Martin, Giovanna De Minico, Anna Ferraris, Giuseppe Amedeo Marino, Salvo Mizzi, Marco Pierani,  Antonia Giulia Pizzaleo, Stefano Rodotà, Massimo Russo, Stefano Trumpy, Lorella Zanardo.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Internet, Rodotà: pronta la Bill of Rights del web | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This