Market & Business

Come avere solo le news sui contatti più importanti: LinkedIn acquista Newsle

Linkedin e Newsle

ha annunciato oggi di aver acquisito Newsle, startup fondata nel 2011 che in breve tempo ha ottenuto bel  2,6 milioni di dollari di finanziamento, per aiutare gli utenti a individuare, nel flusso di news e dati provenienti dai social network, informazioni rilevanti sui contatti più importanti. I termini dell’acquisizione non sono stati annunciati ma LinkedIn ha dichiarato che continuerà ad operare come prodotto autonomo per il momento, mentre entrambe le squadre lavoreranno per integrare correttamente le tecnologie della startup appena acquisita, in LinkedIn.

LinkedIn e Newsle condividono un obiettivo comune – si legge sul blog di LinkedIn – entrambi vogliono fornire spunti professionali per farvi fare meglio cioè che fate. Ad esempio, sapere di più sulle persone della vostra rete – ad esempio quando sono menzionati nelle news  – può fare emergere spunti importanti” che permetteranno ad esempio di organizzare incontri di lavoro anche al di fuori del social.

In questo senso l’attività di Newlse diventa centrale per le strategie future di LinkedIn: “Per gli ultimi tre anni Newsle ha sfruttato i suoi algoritmi di disambiguazione, elaborazione del linguaggio naturale e algoritmi di machine learning per costruire un prodotto estremamente interessante che riesce a trovare – in rete– blog e articoli in cui voi, qualcuno di interesse, viene menzionato: colleghi, capi, leader industriali, etc. Siamo entusiasti di lavorare con il team di Newsle a combinare questa tecnologia con i nostri asset fondamentali per costruire esperienze che continuino a rendere milioni di altri professionisti produttivi e di successo.”

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This