eBusiness

Eccellenze in digitale: Google e Unioncamere assegnano 104 borse di studio

logo_Google_Unioncamere-600x300

Il progetto “Made In Italy: Eccellenze in Digitale” si arricchisce di 48 nuove mostre, portando a 150 le vetrine presenti sulla piattaforma .it/madeinitaly, appositamente realizzata dal Cultural Institute per presentare le eccellenze produttive del nostro Paese. I numeri in crescita del progetto sono stati resi noti all’interno di Digital Venice alla presenza tra gli altri del ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Maurizio Martina.

Attraverso racconti, immagini e documenti storici, gli utenti di ogni parte del mondo possono scoprire le eccellenze del sistema agroalimentare e dell’artigianato italiano, e le tradizioni del Made in Italy. “Con Made in Italy: Eccellenze in Digitale abbiamo voluto creare un progetto di ampio respiro per valorizzare le eccellenze italiane e aiutare le imprese che le producono a cogliere le opportunità di business offerte da Internet” ha spiegato Giorgia Abeltino, Responsabile Public Policy and Government Relations di Google in Italia – aiutando le piccole e medie imprese ad aumentare la propria capacità di fare export per far conoscere i prodotti del Made in Italy oltre i confini nazionali e promuovere nel mondo prodotti d’eccezione, relegati spesso a mercati di nicchia“. E si inserisce, aggiunge il ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Maurizio Martina “in un più ampio disegno strategico per contribuire a migliorare la presenza web del mondo wine&food italiano, cogliere al meglio le opportunità dell’e-commerce e proteggere le nostre eccellenze.”

La giornata odierna è stata anche l’occasione per rendere noti i nomi dei vincitori delle 104 borse di studio, bandite da Google insieme a Unioncamere, proprio all’interno del progetto “Made in Italy: Eccellenze in Digitale”. I laureandi o neolaureati selezionati verranno ospitati per 6 mesi in 52 Camere di Commercio e avranno il compito di favorire la digitalizzazione delle PMI del territorio per far conoscere in tutto il mondo le eccellenze del Made in Italy. Tutti i giovani riceveranno una borsa di studio di 6.000 euro. L’elenco dei vincitori è disponibile su www.eccellenzeindigitale.it/supportosulterritorio.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This