Market & Business

Bitcoin: attivo in Italia il primo sportello “bancomat”

È arrivato in Italia il primo bancomat dedicato ai Bitcoin. Fare operazioni con la moneta virtuale è possibile a Roma, presso Luiss Enlabs – La Fabbrica delle Startup, in occasione della quarta edizione del “No Cash Day”.

Il Robocoin Kiosk è l’unico Atm bidirezionale, ossia il primo sistema che permette di acquistare in automatico la moneta virtuale.

L’operazione di accensione, rende noto Luiss Enlabs, è stata eseguita da Jordan Kelley, amministratore delegato della società e da Federico Pecoraro, l’imprenditore che ha importato sul mercato nazionale la novità americana e che è il primo al mondo ad averne acquistate due unità.

Il dispositivo è un vero e proprio “bancomat” di moneta virtuale che consente di creare un portafoglio, acquistare o vendere la moneta virtuale in modo legale, sicuro e veloce attraverso un schermo touch e grazie a Bitstamp, una delle più diffuse piattaforme mondiali di compra-vendita di criptovalute.

Il livello di sicurezza, si legge in una nota della società, “è altissimo grazie anche alla scansione palmare, del codice fiscale, di un documento di identità e di una foto“. Il bancomat Robocoin Kiosk è alto 193 centimetri e largo 91, pesa oltre 5 quintali, e utilizza la tecnologia di identificazione biometrica basata sul sistema di riconoscimento vascolare del palmo della mano.

Ad oggi gli sportelli di questo tipo sono presenti su quattro continenti per un totale di 50 unità: sette sono negli Stati Uniti e poi in Estremo Oriente, in Europa e Australia.

Kiosk, in particolare, ha ricevuto le seguenti autorizzazioni: FinCEN: Financial Crimes Enforcement Network; AML: anti-riciclaggio di denaro; KYO (Know Your Customer): ovvero conosci il tuo cliente, tratta dell’opportunità di identificazione attraverso un documento di riconoscimento, una precauzione mirata a salvaguardare la sicurezza sia della società che dei consumatori; registrazione RobocoinItalia alla agenzia delle entrate con relativo numero di codice fiscale societario; registrazione e adempimento dell’avvenuta registrazione all’ufficio registro imprese.

2 commenti

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

2 Comments

  1. Pingback: Arriva il bancomat per Bitcoin – Diregiovani | Sindacato UNSIAU

  2. Pingback: Bankitalia e Procura di Roma avvisano: con Bitcoin "rischi riciclaggio e terrorismo" | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This