Device

Accordo IBM-TransWiseway: in Cina le auto dialogheranno tra loro grazie al cloud

Connected-Car-modern-city-at-night-675x310

Dal prossimo anno le auto che viaggeranno sulle strade cinesi potranno dialogare tra loro, condividendo per esempio servizi a bordo per dispositivi mobili, come avvisi meteo, sul traffico e suggerimenti sul percorso, grazie alla più grande piattaforma di collegamento internet, con sistema cloud, che sta per essere costruita dalla joint-venture tra la e la Information Technology di Pechino,  specializzata nello sviluppo di sistemi e di servizi informativi per il trasporto e per il monitoraggio del traffico.

Il tutto grazie alla piattaforma Internet-veicoli IOV con cui sarà possibile mettere in connessione 1,5 milioni di veicoli entro l’anno prossimo, per poi arrivare a oltre 10 milioni nei 2-3 anni successivi. La piattaforma IOV applica un processo analitico ai dati provenienti dai dispositivi mobili e dai sensori, trasformandoli in informazioni a cui i conducenti e le autorità possono accedere via Web o tramite un’applicazione mobile. “Siamo impegnati ad acquisire le tecnologie d’avanguardia della telefonia mobile per operare una trasformazione finalizzata a fornire servizi avanzati con cui soddisfare le crescenti esigenze della clientela in quest’epoca di mobilità – ha detto Zhang Tong, general manager di TransWiseway – L’iniziativa è in linea con gli obiettivi del governo tesi a migliorare la sicurezza dei cittadini, dato per scontato che in futuro tutte le società di camion saranno collegate ad una piattaforma IOV”.

Una volta operativa la piattaforma IOV consentirà anche l’accesso alle analisi dei sensori per lo sviluppo delle applicazioni, come navigazione in tempo reale, manutenzione dei veicoli di consulenza e avvisi di sicurezza al conducente che permetteranno di migliorare l’efficienza operativa e di ridurre i costi, oltre a migliorare la capacità di correlare eventi come cattive condizioni della strada, incidenti o comportamenti di guida irregolare. E proprio in caso di problemi urgenti, quali un incidente d’auto, le squadre di soccorso saranno in grado di arrivare sulla scena molto più velocemente e di emettere avvisi di viaggio agli altri conducenti per precauzione e sicurezza.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This