Market & Business

Alfano: “lotta al cybercrime sarà priorità del semestre italiano”

Alfano

La lotta al crimine informatico tra le questioni importanti nell’agenda italiana nel semestre di presidenza europeo. Questo l’annuncio del ministro dell’Interno, , in visita al centro di eccellenza per la Cyber Security di Finmeccanica-Selex Es, inaugurato oggi in Abruzzo.
Il – ha detto Alfano visitando la sala operativa della nuova struttura – sarà fra le priorità del semestre europeo italiano“. I dati dei crimini informatici sono impressionanti: secondo quanto riferito dagli esperti del centro Selex di Chieti Scalo, i clienti di Selex Es subiscono 400 attacchi informatici al giorno. Nel mondo i danni stimati per le imprese da questi attacchi sono pari a 300 miliardi di dollari. Sotto attacco, sempre secondo gli esperti, il cento per cento delle aziende nel mondo. “La sicurezza cibernetica – ha aggiunto- è un elemento importante e questo a Chieti è un punto di eccellenza strategico. Sappiamo bene i rischi che un luogo di grande cultura e di grande democrazia come internet può provocare da un punto di vista delle infiltrazioni criminali. Avere quindi la sicurezza delle infrastrutture critiche anche dal punto di vista della sicurezza cibernetica è un punto di forza per il nostro paese“.

Proprio ieri Panda Security ha diffuso gli impressionanti dati sul boom di malware che, nel solo primo trimestre dell’anno: sono oltre 160.000 i nuovi esemplari creati ogni giorno per una cifra totale di oltre 15 milioni di codici malevoli. Tra questi i Trojan restano la categoria più rappresentata, con il 71.85% di nuovi esemplari creati e gli attacchi effettuati da questi codici sono stati ancora una volta i più comuni, con il 79.90% di casi.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This