Market & Business

Apple cambia policy: ok a pagamenti con bitcoin?

Secondo quanto riportato dalla stampa estera, sarebbe pronta ad offrire ai propri sviluppatori la possibilità di includere le transazioni con moneta virtuale nelle applicazioni, aprendo così la strada a nuove forme pagamento.

Le applicazioni potranno facilitare la trasmissione delle valute virtuali autorizzate a condizione che lo facciano nel rispetto di tutte le leggi statali e federali dei paesi in cui è possibile scaricare le app“, lo chiarisce la Apple in una nota per l’aggiornamento delle sue linee guida dedicate alla gestione dell’App Store.

Al momento però Apple non ha ancora fornito dettagli sulle valute virtuali approvate mentre il portavoce dell’azienda, Kristin Huguet, non ha rilasciato dichiarazioni in merito.

La mossa della Apple, secondo il Guardian, si inserisce in uno scenario ancora molto fluido sul fronte dei bitcoin. Le valute virtuali non sono ancora supportate da nessun governo o dalla banca centrale e sono acquistate e vendute attraverso una rete di controllo indipendente di natura peer-to –peer. Inoltre diverse agenzie di regolamentazione statunitensi stanno cercando di inasprire le norme sull’uso controverso del cryptocurrency e hanno allertato gli investitori, nel corso degli ultimi mesi, sui rischi associati alle valute virtuali.

Ma l’appello sembra però non interessare le major, come il caso della Apple, che sembrano lanciarsi con entusiasmo in questa nuova impresa.

Stefania Carulli

Stefania Carulli

Stefania Carulli è consulente per la formazione. Dal 2009 al 2013 si è occupata di master post lauream e di corsi di aggiornamento per i dipendenti della P.A. E’ dottore di ricerca in Scienze della Comunicazione alla Sapienza, Università di Roma, con una tesi sull’impatto della cultura partecipativa del web sulle dinamiche associative del volontariato organizzato.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This