Market & Business

China Mobile: giro d’affari per invio sms giù del 20%, pesa WeChat

, il più grande operatore di telecomunicazioni in Cina, ha visto diminuire del 20% il giro d’affari legato all’invio dei messaggi di testo nei primi quattro mesi di quest’anno. La causa è la diffusione delle applicazioni di messaggistica mobile, come WeChat (aka Weixi). A riferirlo è Li Yue, CEO di Mobile, durante un’assemblea annuale. Nel 2013 il business degli SMS era già diminuito del 15%.  Mobile ha visto in questi anni un rapido cambiamento dei propri servizi. La divisione aziendale impegnata nelle telecomunicazioni ha infatti spostato il proprio focus dalle chiamate vocali e dai messaggi di testo per concentrarsi sul traffico dati. La compagnia ha visto aumentare del 24% i ricavi del traffico dati nel 2013, raggiungendo il 35% dei ricavi totali della divisione.

La crescita vertiginosa, tuttavia, connessa al traffico dati non è esente da preoccupazioni. L’azienda ha introdotto nel mercato cinese l’iPhone all’inizio di quest’anno ed ha investito massicciamente in infrastrutture 4G, insieme alla ricerca sulla rete 5G, mentre i suoi 780 milioni di abbonati sono ancora sulla rete 2G: a breve questa cifra è destinata ad aumentare e una parte di questa clientela chiederà maggiore disponibilità di banda. In pratica, l’azienda dovrà correre per stare al passo con l’evoluzione del mercato e dei suoi utenti.

All’inizio di quest’anno circolavano voci che riguardavano una trattativa per una joint venture tra tre operatori cinesi di telecomunicazioni di proprietà statale per formare una società in grado di ottimizzare gli investimenti nelle infrastrutture. Xi Guohua, presidente di China Mobile, ha confermato la notizia, dichiarando che la nuova società dovrebbe essere attiva già nel terzo trimestre di quest’anno.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This