Device

Domotica: da Apple in arrivo piattaforma per dispostivi smart home?

smart home

Apple starebbe mettendo a punto una nuova piattaforma software che consentirebbe di trasformare l’ in un telecomando per l’illuminazione domestica, i sistemi di sicurezza e gli elettrodomestici casalinghi. È quanto scrive il Financial Times online oggi, aggiungendo che la casa di Cupertino intende così entrare a pieno titolo nell’Internet delle cose, sfidando i rivali Google e Samsung nel settore delle .

L’annuncio potrebbe arrivare presto, probabilmente al prossimo WWDC, la conferenza degli sviluppatori in programma a San Francisco il prossimo 2 giugno. Apple non ha confermato o smentito le voci ma il programma del WWDC è stato spesso cambiato all’ultimo minuto per far posto a importanti novità. Il nuovo sistema integrato, secondo quanto si legge sul quotidiano britannico, dovrebbe rendere più facile l’installazione e il controllo di nuovi dispositivi smart home, favorendone la diffusione. Per esempio le luci di casa si potrebbero accedere o spegnere con la presenza o meno di un iPhone o iPad collegato. Un brevetto in questo senso è stato appena registrato da Apple.

Cupertino starebbe già da tempo in trattative con un selezionato gruppo di produttori di dispositivi smart home con l’intento di arrivare a una nuova linea di prodotti con un marchio ad hoc del tipo made for iPhone, che garantisce l’immediatezza e la facilità d’uso tipica di Apple, da vendere nei suoi store. Gli Apple Store dovrebbero infatti giocare un ruolo importante nelle prossime mosse di Cupertino nell’Internet delle cose, e proprio in questo senso viene interpretata l’acquisizione dei giorni scorsi dell’ex dirigente della casa di moda Burberry, Angela Ahrendts, a cui è stato affidato un ampio mandato per i negozi e le vendite online. Presso i negozi Apple, grazie ad iBeacon, un protocollo che permette a smartphone dotati di tecnologia Bluetooth (a partire dalla versione 4.0, conosciuta anche come Bluetooth LE), è già possibile effettuare comunicazioni con altri dispositivi/ricevitori a corto raggio, gli iBeacons, appunto. Ed è anche possibile acquistare una serie di prodotti domotici come termostati, lampadine e interruttori intelligenti e le videocamere wireless.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: WWDC: Apple annuncia iOS 8 e lancia HealthKit e HomeKit | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This