Market & Business

Enterprise e sicurezza: Google pronta ad acquisire startup Divide

google

è pronta ad acquisire , startup newyorkese specializzata in servizi per aziende che devono gestire l’uso e la di smartphone e di tablet da parte dei loro dipendenti. I termini finanziari dell’operazione non sono stati resi noti. La app crea un’identità separata sul cellulare (o tablet) che consente di avere un profilo business separato da quello personale e che può essere anche gestito in remoto dalla società per cui si lavora.

Nominata dalla rivista Time una delle “Top 10 NYC startup” da seguire che si tratti di un sistema interessante lo dimostra il fatto che Divide ha raccolto 25 milioni di dollari di finanziamenti da vari investitori inclusi Google Ventures, Comcast Ventures, Qualcomm Ventures, Globespan Capital Partners e Harmony Partners. “Divide é stata fondata con una missione semplice: offrire l’esperienza “mobile” migliore possibile sul posto di lavoro. Per i clienti esistenti, Divide continuerà a funzionare come ha sempre fatto” si legge sul sito della start up.

La mossa di Google si inserisce all’interno di un processo di rafforzamento del sistema operativo Android nel mondo del lavoro, storicamente appannaggio di Blackberry prima e ora oggetto delle attenzioni di Apple Microsoft e Google, appunto. Secondo alcuni osservatori Apple, a livello di sicurezza, al momento sarebbe quella che riceve maggiore fiducia dalle imprese ma è presto per poter chiudere “la battaglia”.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This